Vento, domani allerta meteo arancione: ecco dove

Si è tenuto questo pomeriggio presso la sala operativa della Protezione civile regionale il punto di coordinamento tecnico in previsione dell’allerta arancione per vento che scatta stasera dalle 21 fino alla mezzanotte di domani, martedì 26 marzo su tutta la Toscana, ad esclusione delle zone del nord-est e del nord-ovest, dove il codice è giallo per la stessa durata di tempo.

Durante l’incontro, al quale hanno partecipato Regione Toscana, Centro funzionale regionale,province e prefetture, non sono state rilevate criticità particolari.

Rimane alta l’attenzione per l’evolversi della situazione nel corso della serata e soprattutto della nottata.

La Protezione civile ricorda i principali rischi per l’incolumità delle persone, che sono legati al crollo di alberi, alla caduta di sassi e strutture pericolanti e pertanto raccomanda la massima cautela. Dettagli e consigli sui comportamenti da adottare si trovano all’interno della sezione “Allerta meteo” del sito della Regione Toscana, accessibile dall’indirizzo http://www.regione.toscana.it/allertameteo.

Allo stesso tempo, considerate le condizioni meteo particolarmente avverse, si ricorda il divieto assoluto (valido fino al 31 marzo) emanato dalla Regione su tutto il territorio regionale di abbruciamento di residui vegetali agricoli e forestali.

La mancata osservanza delle norme di prevenzione comporta l’applicazione di pesanti sanzioni previste dalle disposizioni in materia. Si sottolinea l’importanza di segnalare tempestivamente eventuali focolai al numero verde della Sala operativa regionale 800.425.425 o al 115 dei vigili del fuoco.

L’ondata di freddo che nelle prossime ore dovrebbe raggiungere anche la Toscana sarà accompagnata da vento molto forte.

E’ quanto prevede il centro meteo regionale che ha emesso un allerta meteo arancione relativo anche all’area Valdichiana Senese, in vigore dalle 21 di lunedì 25 marzo fino alla mezzanotte della giornata seguente.  Si preannunciano dunque oltre 36 di “burrasca”, insieme ad un calo pronunciato delle temperature.

In caso di vento forte, l’allerta meteo arancione comprende una serie di accortezze a cui gli amministratori ed i tecnici della Valdichiana Senese raccomandano di attenersi per evitare danni sia alle persone sia alle cose.

Si tratta, in dettaglio, di non sostare, in auto o a piedi, in prossimità di alberi, strutture temporanee e coperture e di fare attenzione, soprattutto nei centri urbani, alle possibili cadute di oggetti dall’alto. E’ consigliabile assumere anche atteggiamenti di sicurezza “attiva”, per esempio spostando in punti riparati, prima dell’inizio del periodo di allerta, oggetti che potrebbero essere sensibili agli effetti del vento.

Tags