Banca UBAE, specialisti nel factoring per le aziende

Banca UBAE spa è il partner finanziario privilegiato per le Aziende ed Istituzioni Finanziarie che vogliono iniziare o incrementare relazioni commerciali, industriali, finanziarie ed economiche tra l’Italia ed i  Paesi del Nord Africa e del Medio Oriente 

Da qualche tempo parallelamente a questa attività Banca UBAE ha sviluppato un’importante attività di Factoring, diventando un Istituto di assoluto riferimento in questo settore, in termini di volumi per singole operazioni e di turnover complessivo.

 

Il factoring è un contratto con il quale la Società di Factoring acquista e/o gestisce i crediti già sorti e/o che sorgeranno (crediti futuri) generalmente di natura commerciale ma eventualmente anche di natura finanziaria vantati dal Cedente verso un insieme predefinito di Debitori con la possibilità di ottenere l’anticipazione, in tutto o in parte, del corrispettivo dei Crediti stessi, ovvero di ottenere – nei limiti dei singoli Plafond accordati per ciascun Debitore – l’assunzione del rischio del mancato pagamento dovuto.

 

Tipologie di operazioni di factoring in BANCA UBAE SPA:

 

  • FACTORING PRO SOLVENDO CON INTERESSI POSTICIPATI
  • FACTORING PRO SOLUTO CON O SENZA DILAZIONE MATURITY
  • FACTORING INDIRETTO (REVERSE) 
  • OPERAZIONI DI CONFIRMING CON EVENTUALE DILAZIONE MATURITY

 

In alcuni casi vi è  l’errata percezione che il Factoring possa essere uno strumento finanziario per il  recupero di crediti difficilmente esigibili, utilizzato solo in presenza di problemi di finanziamento e di deterioramento della qualità del portafoglio crediti. Al contrario, la cessione del credito in un rapporto di factoring, è indice di un’azienda molto attenta ai propri clienti, ai propri crediti e soprattutto alla programmazione dei flussi di denaro.

Attraverso il factoring è infatti possibile rendere immediatamente liquidi i propri crediti e monitorarne l’incasso.

Si tratta di un sistema di finanziamento su base continuativa che vede un operatore specializzato (un Factor oppure una Banca) acquisire, gestire, finanziare anticipatamente una parte dei crediti commerciali dell’impresa dopo aver valutato accuratamente la qualità del credito e dei soggetti debitori. Il factoring costituisce un supporto gestionale e una tecnica di finanziamento al tempo stesso e produce una serie effetti positivi per l’impresa che vediamo nel dettaglio: 

  • Vantaggio Commerciale. Il factoring può favorire un aumento sostanziale del volume d’affari dell’impresa. Questo accade grazie alla possibilità di smobilizzare crediti non ancora scaduti, liberando risorse finanziarie per lo sviluppo dell’attività e di nuovi progetti.
  • Vantaggio Finanziario. Aumenta la velocità di circolazione del capitale d’esercizio. Il factoring accorcia il ciclo monetario, dal pagamento delle materie prime all’incasso dei prodotti finiti, riducendo il fabbisogno finanziario dell’azienda.
  • Vantaggio Gestionale. Il supporto di gestione si traduce in minori costi per l’azienda che ha più tempo per concentrarsi sugli aspetti produttivi e commerciali. L’azienda affida al Factor o alla Banca la gestione e la riscossione dei pagamenti da parte dei clienti.

 

La Banca UBAE SPA costituita a Roma nel 1972 si è dotata da tempo presso la sua filiale di Milano, sita in Piazza Armando Diaz 7,  di un desk per il servizio Factoring la cui responsabilità è affidata al dr Chiesa mail [email protected] – (mail dedicata del desk, alla quale possono essere indirizzati quesiti e richieste di quotazione servizi :factoring [email protected])

 

Si rimanda alla consultazione del sito web della Banca Ubae : www.bancaubae.it per ulteriori informazioni sulle molteplici opportunità di collaborazione per tale servizio ma anche e soprattutto per l’attività con l’estero delle aziende interessate quali internationally oriented.