Da Troia a Itaca passando per Siena: Sms Live è “Sulle tracce di Ulisse”

Un viaggio lungo dieci anni, da Itaca a Troia, tra l’umano e l’extraumano, un viaggio che serve a ritrovare la propria umanità. A Sms Live, giovedì 20 febbraio alle 18, va in scena un racconto dell’Odissea di Omero in quattro tappe: il viaggio nel labirinto, la nostalgia, l’incontro con la morte e il ritorno a casa.

Al centro delle avventure di Ulisse c’è il tema dell’umanità: cosa ci caratterizza come umani e cosa ci fa perdere la nostra umanità? Il suo è il viaggio delle prove e degli errori, della nostalgia e della fedeltà, è il viaggio della destrutturazione e della fragilità, della rinascita e del ritorno. Queste storie si intrecciano e si ripetono in un flusso narrativo a spirale, in cui le narrazioni si completano a vicenda, perché in ogni tappa il racconto cambia punto di vista.

Le narrazioni sono interpretate e curate drammaturgicamente da Tiziana Scrocca, e accompagnate con la musica dal vivo a cura di Roberto Mazzoli (chitarra, bouzuki e percussioni).

Info 0577 286300 oppure  [email protected]