Siena, Suppletive 2021: ecco come si vota

La legge 3/2012 cosiddetto decreto "Antisuicidi"

Ci siamo, domani si apriranno le urne elettorali e i cittadini potranno recarsi a votare. In provincia di Siena, domenica 3 ottobre dalle 07 alle 23 e lunedì 4 ottobre dalle 7 alle 15, si vota per le suppletive, dopo le dimissioni del parlamentare Padoan, che ha lasciato una poltrona per andare a dirigere Banca Unicredit, adesso si vota per un’altra persona che andrà a rappresentare Siena in Parlamento. Il collegio uninominale Toscana 12 vede 7 candidati:

  • Angelina Rappuoli – Movimento nazionale italiano
  • Elena Golini – Potere al Popolo
  • Enrico Letta – lista Con Enrico Letta
  • Marco Rizzo – Partito Comunista
  • Tommaso Agostini – 3V
  • Tommaso Marrocchesi Marzi – coalizione di centrodestra (Lega, Forza Italia, Fratelli d’Italia, Unione di Centro, Noi con l’Italia)
  • Mauro Aurigi – Italexit Per l’Italia con Paragone

I comuni in cui si potrà votare saranno 35: Abbadia San Salvatore, Asciano, Buonconvento, Castellina in Chianti, Castelnuovo Berardenga, Castiglione d’Orcia, Cetona, Chianciano Terme, Chiusdino, Chiusi, Gaiole in Chianti, Montalcino, Montepulciano, Monteriggioni, Monteroni d’Arbia, Monticiano, Murlo, Piancastagnaio, Pienza, Radda in Chianti, Radicofani, Rapolano Terme, San Casciano Dei Bagni, San Quirico d’Orcia, Sarteano, Siena, Sinalunga, Sovicille, Torrita di Siena, Trequanda.

Come si vota

Per votare, anzitutto, è indispensabile avere con se la tessera elettorale e un documento di riconoscimento da presentare davanti alla commissione. Dobbiamo votare nei seggi riportati all’interno della scheda elettorale, qualora i seggi siano stati spostati (come nel caso di alcuni seggi nel comune di Siena) dobbiamo recarsi dove riportato nel tagliando inviato dagli uffici comunali e che deve essere apposto sulla tessera elettorale. Se il tagliando non fosse arrivato nella propria abitazione è indispensabile chiamare l’ufficio elettorale che sarà a vostra disposizione sia il sabato che la domenica per aiutare e fornire informazioni relative al voto.

Per i malati o ricoverati negli ospedali, se ricoverati in ospedali con più di 100 posti letti, saranno disposti dei seggi all’interno delle strutture. Per i ricoverati negli ospedali minori saranno disposti dei seggi speciali.

Per coloro che si trovano in quarantena perché contatti stretti o infettati dal virus Sars-Cov-2, è necessario richiedere l’attivazione del voto a domicilio. Il personale che verrà a ritirare le schede dovrà essere munito di dispositivi di sicurezza come guanti, camice e mascherine.

Per votare basterà apporre una crocetta nella casella cui si desidera dare la preferenza, qualsiasi segno al di fuori di quello consentito sarà ritenuto invalido e conseguentemente la scheda verrà annullata.

Per info. Gli uffici elettorali saranno aperti per tutta la durata delle votazioni: email:  [email protected] tel. 0577 292234, via di Salicotto, 6.