Siena, condannato a 2 anni e sei mesi l’autista che investì il giovane Arturo Pratelli

Dopo due anni dal drammatico fatto, arriva la sentenza: l’autista veneto che investì il giovane Arturo Pratelli, uccidendolo, è stato condannato a 2 anni e 6 mesi. Sono passati più di due anni dalla morte del giovane Arturo, la procura aveva chiesto più di 4 anni di carcere per il commerciante veneto che, di ritorno dal lavoro, uccise Arturo Pratelli di ritorno dall’allenamento urtandolo con il suo furgone.

Dopo molti anni dal lutto che sconvolse la città arriva un po’ di giustizia, anche se tutto questo non potrà alleviare il vuoto che la scomparsa del giovane Arturo ha lasciato nei cuori di tutti i suoi cari e amici.