Reset, fino al 15 dicembre si può partecipare. Rossi: “Rendiamo autonome le nostre realtà culturali”

Si potrà fare partecipare entro il 15 dicembre 2020 (entro le 15) per poter partecipare al programma Reset, che Fondazione Monte dei Paschi ha progettato per dare sostegno alle realtà culturali che rischiano di essere duramente colpite dalla pandemia sia sotto il profilo strettamente finanziario, che sotto quello legato alla partecipazione e identità culturale proprie di un territorio. “Nel settore la pandemia ha portato a grosse difficoltà – spiega il presidente di FMps Carlo Rossi-. Con questa situazioni un aiuto è fondamentale e stavolta il sostegno che intendo dare la Fondazione ha l’obiettivo di fare camminare con i loro piedi le realtà culturali del territorio, rendendole autonome”.

Da sempre e ancora di più al fianco del settore della cultura con Reset la Fondazione intende rafforzare le competenze degli operatori da svolgersi in tre fasi, a partire dal mese di novembre e che si protrarranno per tutto il corso del 2021: autovalutazione, formazione e consolidamento delle pratiche, emanazione di misure a sostegno dell’adozione di modelli imprenditoriali da parte degli enti culturali della provincia.

“Abbiamo usato il periodo delle chiusure per capire quali fossero le sfide del territorio per il futuro”, dice Daniele Messina, responsabile direzione attività istituzionale a palazzo Sansedoni. “Ad ora sono 17 le realtà che partecipano, ma c’è già grande fermento”.

Nella prima fase sarà utilizzato Dinamica,  uno strumento di autoanalisi e riflessione sul proprio modello organizzativo, sui processi strategici e operativi al quale seguirà un approfondimento dedicato. Dinamica “permette agli operatori di avere informazioni sulla struttura della propria realtà e su come questa è organizzata”, commenta Enrico Ferrero, ad di Ideazione, la società che ha inventato Dinamica.

Il modello di Dinamica è pensato  per verificare lo stato dell’arte, il proprio potenziale, l’equilibro delle singole funzioni, a sostegno di un percorso complessivo di sviluppo e crescita verso la sostenibilità. Ciascun ente culturale potrà partecipare ricevendo, gratuitamente, un report specifico sulla propria organizzazione, oltre a beneficiare di un incontro online di approfondimento dedicato per reindirizzare obiettivi, azioni e strategie.

Il questionario, ideato dalla società di consulenza strategica Ideazione s.r.l, declinato sulla base delle specifiche esigenze, è disponibile sul sito della Fondazione al seguente link https://www.fondazionemps.it/survey/ e sarà attivo fino al 15 dicembre 2020 (entro le 15).Tutti i dettagli utili alla compilazione del questionario sono illustrati nella guida pubblicata nel sito della Fondazione https://www.fondazionemps.it/survey/. Per ulteriori informazioni è possibile contattare la Direzione Attività Istituzionale ai seguenti recapiti: Tel. 0577/246062- 29-89-44 o all’indirizzo mail [email protected]