Pubblica assistenza – 60 nuovi volontari a Castelnuovo Berardenga

siena news cultura economia società

Immagine di repertorio

Martedì 18 ottobre è iniziato il corso di livello base ed avanzato per volontari soccorritori delle ambulanze promosso dalla Pubblica Assistenza di Castelnuovo Berardenga, che dopo il termine della positiva esperienza del locale Gruppo Volontari, riprende in carico l’onere del servizio di trasporto sanitario con il consenso unanime degli altri Soggetti Sociali e Associazioni che lo componevano.

L’adesione di 60 cittadini che in questo modo hanno deciso di mettersi al servizio della comunità, è un importante segnale che dimostra la capacità di reazione e di risposta della società civile ai momenti di crisi e di emergenza sociale che stiamo vivendo, come nella migliore tradizione delle nostre terre.

Come negli ultimi tempi apprendiamo dalle colonne dei quotidiani, questi momenti di difficoltà stanno risvegliando in più realtà della provincia lo spirito solidale della nostra gente, cittadini responsabili e partecipativi, che con grande senso civico si pongono gratuitamente al servizio della collettività e attraverso piccoli, ma grandi gesti di attenzione ai bisogni del prossimo, contribuiscono alla costruzione di quel circuito di protezione sociale capace di far percepire la presenza di una rete di scambio reciproco pronta ad accogliere e aiutare chi è in difficoltà.

Questa è la cultura della solidarietà, della mutualità, oggi più che mai indispensabile per il rafforzamento e la crescita di una società dove ogni giorno si scoprono nuove emergenze, che molte persone declinano attraverso l’adesione alle esperienze del Volontariato organizzato, riconoscendolo quale luogo naturale dove dare il proprio contributo alla ricostruzione di una coscienza collettiva e capace di imprimere i necessari cambiamenti ad una società spiccatamente individualista.

Auguri e buona azione a tutti i Volontari.