Monteroni d’Arbia, il sindaco Gabriele Berni riconferma la giunta comunale

“Oggi, una settimana dopo la tornata elettorale e l’importante risultato ottenuto, vogliamo in primo luogo ringraziare la Comunità monteronese che ci ha dato fiducia. Adesso è il momento di scrivere un’altra entusiasmante pagina per il nostro Comune. Come abbiamo ripetutamente detto continueremo a percorrere la strada intrapresa nel 2014, perché dopo aver rimesso in marcia il nostro territorio attraverso gli investimenti e la cura continua dei rapporti tra cittadini e amministratori, oggi dobbiamo fare di più, dobbiamo continuare a dare risposte concrete ai nostri cittadini”.

Sono queste le prime parole che Gabriele Berni, dopo la rielezione a sindaco di Monteroni d’Arbia, rivolge ai suoi cittadini e nell’occasione, prima ancora che venga confermata la data del Consiglio d’Insediamento, scopre le carte e annuncia gli assessori.

Il sindaco riserva per se le deleghe all’urbanistica, bilancio, sport, agricoltura, protezione civile e ambiente.

Ad Alberto Taccioli, che è stato indicato come vicesindaco sono state assegnate le deleghe alle attività produttive, turismo, commercio, polizia municipale, sicurezza stradale e urbana. Giulia Timitilli, già precedentemente al fianco di Berni, occuperà il secondo assessorato con deleghe all’istruzione, politiche giovanili, associazioni e cultura. Michela Giannetti, terzo assessore sono stati assegnati sociale e sanità, infine a Francesco Grassi, quarto e ultimo assessore gli sono stati confermati i lavori pubblici e il personale.

Completano la squadra gli otto consiglieri. Quattro le riconferme: Riccardo Farnatani, (confermato capogruppo di maggioranza), Fabrizio Padrini, Rossana Pallassini e Simone Bindi e 4 le new entry che sono rispettivamente Alice Belardi, Michela Riccucci, Marta Pianigiani e Daniele Cortonesi.

“Il voto di domenica 26 è stato un segnale importante – commenta Berni – una bella iniezione di fiducia. I cittadini del nostro territorio hanno apprezzato il nostro operato”.

Il gruppo trainato da Berni si è messo subito a lavoro: “Al termine dell’anno scolastico inizieranno i lavori per la realizzazione della nuova aula della scuola dell’infanzia di Monteroni – prosegue Berni – e degli spogliatoi della palestra delle scuole medie. Inoltre a breve convocheremo un incontro con commercianti e abitanti di via Roma, per concordare l’inizio dei lavori di riqualificazione della piazzetta dei Caduti sul Lavoro. Infine interverremo subito sulle frazioni con l’istallazione dei semafori a Ponte a Tressa, More di Cuna e al cimitero di Monteroni. Infine incontreremo gli abitanti delle Ville di Corsano per affrontare il prossimo step necessario alla metanizzazione, ovverro la sottoscrizione dei contratti”.

Infine il sindaco di Monteroni nel ringraziare i cittadini coglie l’occasione per invitarli alla festa della vittoria. “A titolo personale, vorrei ringraziare la mia squadra, le donne e gli uomini che tutti i giorni mi aiutano a fare di Monteroni d’Arbia un progetto di crescita e di sviluppo. Invito tutti a partecipare alla cena della vittoria – conclude – che si terrà agli impianti sportivi di Ponte a Tressa, giovedì 5 giugno, a partire dalle 20.30”.

Tags