Monteriggioni, servizi in più per asili e scuole

siena news cultura economia società

Monteriggioni

Dal mese di novembre a Monteriggioni hanno avuto inizio i servizi di prolungamento dell’orario di apertura e di chiusura delle strutture educative e scolastiche comunali. L’Amministrazione Comunale ha scelto di impegnarsi ancora di più per garantire alle famiglie servizi aggiuntivi, che consentano di conciliare gli impegni lavorativi dei genitori con i tempi necessari per prendersi cura dei figli.

Per quanto riguarda i più piccoli abbiamo confermato – spiega l’assessore alla Scuola, Giada Macinai – la possibilità per le nostre famiglie di prolungare l’orario di permanenza dei bambini nei due asili nido comunali ampliando l’orario pomeridiano dalle 16.30 alle 18. Sempre per i servizi di asilo, stiamo lavorando per cercare di aumentare il numero dei posti a tempo lungo per il prossimo anno, o meglio per l’anno pedagogico 2012/2013: attualmente sono disponibili 90 posti, di cui alcuni organizzati con la modalità del tempo breve (con uscita prevista per le ore 13.30), che in parte potrebbero essere sostituiti da posti a tempo lungo. Per quanto concerne i bambini di materne ed elementari, per l’anno anno scolastico in corso, rispondendo positivamente alle richieste delle famiglie, abbiamo attivato da novembre fino al prossimo mese di maggio servizi di pre-scuola nelle Primarie di Castellina Scalo e San Martino ( anticipando l’ingresso degli alunni alle ore 7.50 ) e di post-scuola nella Scuola dell’Infanzia “Collodi” di Castellina Scalo, dando la possibilità ai genitori di riprendere i bambini alle 17.50 anziché alle 16.20”.

I servizi aggiuntivi sono resi possibili grazie ad un contributo della Regione Toscana riconosciuto a questo progetto ed a risorse prelevate dal bilancio comunale. E’ prevista anche una compartecipazione a carico dei genitori che intendono usufruire dei servizi di prolungamento orario “che avranno – spiega infine l’assessore Macinai – un costo mensile contenuto e cioè 40 euro per il nido, 18 per il pre-scuola e 30 per il post-scuola. Economizzando su altre voci di bilancio comunale, a Monteriggioni cerchiamo di mantenere ed in parte di potenziare i servizi per il mondo della scuola”.