Maltempo, in provincia chiusi strade e ponti. La prefettura: “Limitate la circolazione””

“A causa del maltempo che ha interessato anche questa provincia si fa presente che dalle 22 di ieri è aperta la Sala operativa provinciale integrata per fronteggiare diverse situazioni di criticità che si sono registrate su gran parte del territorio”. Lo fa sapere la Prefettura di Siena attraverso una nota stampa.

“In data odierna è stato convocato- continua la nota- , alla presenza del Prefetto di Siena Gradone e di tutti i vertici delle componenti  di protezione civile, il C.C.S.  tutt’ora in corso.

Si riportano le situazioni registrate che hanno richiesto particolare attenzione:

1) a seguito di allagamenti si è reso necessario procedere all’evacuazione di 23 persone residenti nei comuni di Sovicille (10), San Gimignano (13), anche con l’utilizzo dell’elicottero dei vigili del fuoco, da ultimo, nel capoluogo sono state allontanate da un albergo sito nel centro storico 13 persone poiché la struttura è stata dichiarata inagibile.

2) allagamenti e smottamenti hanno reso necessario la chiusura di strade comunali e provinciali come di seguito indicate:

–  SP 18 al Km 7+100

–  SP 88 al km 4+560

–  SP 53 località Spedaletto (comune di San Quirico D’Orcia)

–  SP 438 località Taverne D’Arbia

– Cassia SR 2 altezza comune di Monteroni d’Arbia

3) a seguito delle esondazioni dei fiumi sotto indicati si è immediatamente proceduto alla chiusura dei ponti interessati:

– SP 34 sul fiume Stile in località Bibbiano e sul fiume Ombrone nel comune di Buonconvento

–  SP 103 sul fiume Ombrone in località Piampetrucci

–  SP 117 sul torrente Spagnola nel comune di Montalcino

 

SI RACCOMANDA, ANCHE AL FINE DI NON INTRALCIARE GLI INTERVENTI DI SOCCORSO, DI LIMITARE LA CIRCOLAZIONE STRADALE“.