L’agenda di Siena News – Una mostra celebra la fondazione dell’Abbazia di Monte Oliveto Maggiore

“Il deserto di Acona 700 anni dopo”, una mostra celebra la fondazione dell’Abbazia di Monte Oliveto Maggiore

Un tributo su tela alla fondazione dell’Abbazia di Monte Oliveto Maggiore avvenuta 700 anni fa e al fascino delle Crete Senesi. E’ la mostra personale di Anna Sala dal titolo “Il deserto di Acona 700 anni dopo” che sarà inaugurata domenica 1 settembre alle 16 nella Sala del Granduca presso l’Abbazia di Monte Oliveto Maggiore. La mostra di Anna Sala, visitabile tutti i giorni dalle 15 alle 18 fino al 29 settembre, intende onorare i 700 anni di storia dell’Abbazia di Monte Oliveto Maggiore

Pianosolo tra le torri, a San Gimignano recital sulle note di Chopin, Schubert e Brahms

Recital di pianoforte all’ombra delle torri. Domenica 1 settembre alle ore 18.30, nella suggestiva Chiesa di S. Agostino a San Gimignano, si terrà il recital di pianoforte del Maestro Ivan Morelli. In programma la sonata K 332 di W. A. Mozart, 3 celebri notturni di Frederic Chopin, la poesia della sonata D 664 di Franz Schubert e la drammaticità dei gli ultimi brani Op 119 di Johannes Brahms. Ivan Morelli si è diplomato presso il conservatorio di Siena sotto la guida del M° F. Zingoni, parallelamente agli studi di violino. Per informazioni e biglietteria contattare l’ufficio turistico di San Gimignano, in Piazza Duomo, Tel 0577 940008 email [email protected] oppure on-line su www.classictic.com Ingresso intero 15€, ridotto €12.

Settembre Rapolanese, il programma di domenica

La domenica del Settembre Rapolanese sarà tutta dedicata alla buona tavola e al divertimento. Dalle 8 le vie del paese ospitano il tradizionale appuntamento con la fiera e alle 9 gambe in spalla per la passeggiata ecologica “Terre di Rapolano” lungo i sentieri. A seguire, dalle ore 11, la Pieve di S. Vittore ospita la Santa Messa in onore della Madonna della Consolazione che si concluderà con il concerto del coro vocale “Ensemble Flor Vocalis” diretto d Gianni Bagnoli. Dopo il pranzo allo Sand, la festa proseguirà all’insegna del gusto con il concorso “la focaccia migliore” che si concluderà, alle ore 17.30, con la cerimonia di premiazione. Ritmo e balli scatenati condiranno il pomeriggio in compagnia della Scuola di Ballo “MG SIENA”. La serata proseguirà alle ore 21, in Piazza Giannetti, con lo spettacolo del cabarettista Leonardo Fiaschi e alle ore 23 con la presentazione della focaccia da guinness. Gran finale al Parco dell’Acqua con il tradizionale spettacolo pirotecnico e al termine degustazione lungo le vie della festa della focaccia rapolanese.

Festa del Luca a San Gusmè

La Festa del Luca continuerà domenica 1° settembre con la giornata intitolata “Quand’era un castello”, che si aprirà alle ore 9.30 con l’escursione sulle due ruote oppure a cavallo alla scoperta del territorio chiantigiano. Per partecipare all’iniziativa, è possibile noleggiare le e-bike presso Chianti Bicycles entro domani, mercoledì 28 agosto contattando il numero 331-5784929 oppure l’indirizzo mail [email protected]. La giornata proseguirà alle ore 11.45 con le prove di qualificazione del XV Palio delle Botti nel Chianti, per poi tornare nel pomeriggio con la ricostruzione delle botteghe e delle scene di vita del XIII secolo e con il corteo che precederà il Palio delle Botti nel Chianti vero e proprio, in programma alle ore 17 con la partecipazione di otto Comuni italiani iscritti all’Associazione Nazionale Città del Vino. La giornata sarà arricchita anche dalla musica del gruppo “Le Muse del Diavolo”, che allieterà il pomeriggio con musiche contestuali e accompagnerà i presenti fino a cena e al successivo spettacolo “Uffa…sempre la stessa storia” di e con Gianluca Foresi dedicato ai giullari medievali. Lo spettacolo è a ingresso libero.