L’agenda di Siena News – Storie di lucciole e stelle. Il cielo stellato raccontato ai bambini

Uomini d’Arme di Tommaso Andreini

Dal 23 agosto fino al 5 settembre le opere dell’artista senese sono in mostra nel Chiostro di San Cristoforo

 

Il regista Francesco Falaschi a tu per tu con “Al Cinema con gusto alle Terme” all’Antica Querciolaia
Venerdì 20 agosto, in occasione della proiezione della deliziosa pellicola “Emma sono io” firmata dallo stesso regista nel 2002, Falaschi sarà presente a bordo vasca per condurre gli spettatori lungo una conversazione a tema cinema, durante la quale raccontare curiosi aneddoti sulle riprese svolte in vari angoli della Maremma grossetana.L a serata prenderà il via con l’ingresso in piscina a partire dalle ore 20. Per chi lo desidera, il bar interno alla struttura sarà aperto proponendo un buon drink assieme ad uno sfizioso apericena. Alle ore 21 prenderà il via la conversazione con il regista, condotta dagli organizzatori e ideatori del format Lorenzo Bianciardi e Giovanni Pellicci, a cui seguirà la proiezione del film a bordo piscina, da gustare immersi nelle acque termali oppure comodamente nei lettini dell’arena. Dopo il film, ci sarà ancora tempo per fare alcune domande a Francesco Falaschi durante un rilassante bagno al chiaro di luna: la struttura chiuderà infatti alle 1. Il costo della serata è di 16 euro a persona (ingresso e cinema, aperitivo escluso). La prenotazione è obbligatoria: per maggiori informazioni è possibile telefonare al numero 0577-724091, visitare il sito www.termeaq.it oppure la pagina Facebook “Terme Antica Querciolaia”. È possibile usufruire della formula ‘Rimani alle Terme’ al costo aggiuntivo di 10 euro: si estende cioè l’ingresso giornaliero alle terme (18€) con la serata di ‘Al cinema con gusto’. In caso di maltempo, il film sotto le stelle verrà riprogrammato in una data successiva.

 

Storie di Lucciole e Stelle. Il cielo stellato raccontato ai bambini

Il Museo del Bosco di Orgia propone una serata di osservazione guidata del cielo a occhio nudo e al telescopio, a cura dell’Osservatorio Astronomico dell’Università di Siena. La serata è dedicata soprattutto ai bambini e ai ragazzi ma sono invitati a guardare il cielo anche gli adulti. Partecipazione gratuita nel rispetto delle norme anti-Covid19 (obbligo di green pass). Prenotazione obbligatoria: Telefono: 0577342097 Email: [email protected]

 

Chiusi, celebrazioni etrusche nella città di Porsenna

La città di Chiusi è pronta a vivere le “Celebrazioni etrusche” 2021, con due giorni di iniziative. La prima è domenica 22 agosto. Durante la giornata , dalle 20 alle 23, apertura straordinaria del Museo, alle 21 la presentazione del libro “120 anni portati bene. Piccole storie e curiosità del Museo di Chiusi e dei suoi protagonisti” di Enrico Barni, con il direttore del Museo Fabrizio Vallelonga e alla presenza dell’amministrazione comunale. La partecipazione all’evento sarà gratuita e sarà possibile seguirla anche in diretta sulla pagina facebook del Museo Nazionale Etrusco. Per assistere agli eventi in programma sarà necessaria la prenotazione e obbligatoria l’esibizione di green pass. Per informazioni Museo Nazionale Etrusco tel. 0578.20177 oppure Comune della Città di Chiusi tel. 0578.223643 mail [email protected] Nella giornata di domenica 22 agosto la Città di Chiusi ospiterà una tappa della “Quattro giorni per quattro ruote”.

 

Il mondo della luna protagonista a Pienza per Paesaggi musicali toscani

Sarà il Mondo della Luna il protagonista del nuovo appuntamento con Paesaggi musicali toscani in programma giovedì 19 agosto alla Pieve di Corsignano a Pienza alle 18,30. Ad esibirsi Amandine Beyer, violino barocco, Manuel Granatiero, flauto traversiere, Victor Garcia, violoncello, Alice Valente Visco, voce recitante su musiche di Franz Joseph Haydn (1732 – 1809) e 6 Divertimenti per flauto, violino e violoncello op. 38 (1784). Concerti 10 euro e ridotto 6euro eccetto. Cena a Vignoni € 20. Abbonamento di 80 euro Per residenti sconto 40% dà diritto all’ingresso con posto riservato per tutti i concerti fino a 10 minuti dall’inizio. I posti sono rigorosamente limitati, salvo modifiche delle norme attualmente in vigore a seguito dell’emergenza Covid, pertanto è necessario prenotare all’indirizzo email: [email protected] Il pagamento dei biglietti sarà fatto la sera del concerto, presso la biglietteria o tramite bonifico bancario indirizzato a Musica Insieme IBAN IT09F0103072020000000290052 indicando come causale la data del concerto e il nominativo degli acquirenti. Prima del bonifico è necessario fare la prenotazione.

 

Rapolano: l’estate continua fra teatro, cultura e riscoperta del territorio

Gli eventi estivi rapolanesi continuano fra riscoperta del territorio, teatro e cultura con un doppio appuntamento in programma sabato 21 agosto. Alle 9 dal parcheggio delle Terme Antica Querciolaia partirà il trekking “Fra Dante e Garibaldi” per raggiungere e visitare il Poggio di Santa Cecilia guidati da Giulia Raffaelli. Alle 21, invece, Piazza del Teatro ospiterà “La riscossa del clown”, ultimo spettacolo della rassegna teatrale estiva promossa dal Comune di Rapolano Terme in collaborazione con l’Associazione Filarmonico – Drammatica di Rapolano Terme e la Fondazione Toscana Spettacolo onlus. Entrambe le iniziative si svolgeranno con obbligo di prenotazione e nel rispetto delle normative anti Covid-19 e sul Green pass previste dal Decreto-legge n.105 del 23 luglio 2021 per contrastare la diffusione del covid-19.Per informazioni sullo spettacolo teatrale, è possibile scrivere agli indirizzi di posta elettronica [email protected] e [email protected] oppure contattare l’Ufficio Cultura del Comune di Rapolano al numero 0577-723208 e l’Associazione Filarmonico Drammatica di Rapolano Terme al 331-8181776. Per il trekking “Fra Dante e Garibaldi” con visita al Poggio di Santa Cecilia è possibile contattare il numero 320-0874459.

Haber, Muzzi, Paci: tre giorni dedicati al cinema

La seconda rassegna cinematografica “Le Sorgenti” di Piancastagnaio presenta un’anteprima nazionale e un corso intensivo sul cinema, tra venerdì 20 e domenica 22 agosto, al parco Don Zelio. Il programma prevede, per venerdi 20 (ore 21.30, ingresso gratuito) un talk-show con Luca Lucini (regista e produttore), Daniele Muscariello (produttore), Silvia Mazzieri (attrice) in collegamento on-line, Andrea Muzzi e Gianmarco Nucciotti (ideatori di Cinema delle Sorgenti). Sarà una serata ricca di interviste, curiosità, racconti, aneddoti, proiezioni di cortometraggi, trailer e videoclip, condotta da Barbara Nucciotti. Sabato 21 (ore 21.30) Alessandro Haber in Recital Bukowsk (ingresso: 10 euro). Domenica 22 (ore 21.30, ingresso gratuito) è prevista la consegna del premio Cinema delle Sorgenti ad Alessandro Paci e la proiezione in anteprima nazionale del nuovo film di Andrea Muzzi: “All’alba perderò”, con Angela Finocchiaro, Paolo Calabresi, Pupo, Andrea Muzzi, Gianmarco Nucciotti. Prodotto da Daniele Muscariello e Luigi Scavone.A questo proposito, sarà anche possibile frequentare una masterclass di cinema nelle mattine di Sabato 21 e Domenica 22, dal titolo: “Dalla sceneggiatura alla recitazione”, con Andrea Muzzi e la partecipazione amichevole di alcuni personaggi e produttori del mondo del cinema. Nel corso intensivo di due mattinate (dalle ore 10) si spiegherà, ad esempio, come il regista possa rovinare una buona sceneggiatura, ma al tempo stesso un pessimo script, nemmeno da un grande regista possa essere trasformarlo in capolavoro. Costo giorno unico per persona, 50 euro, entrambe le giornate 80 (informazioni: [email protected]).

 

Chianciano Terme, il 20 e il 21 agosto la 21esima edizione del Corto Fiction

Venerdì 20 e sabato 21 agosto torna a Chianciano Terme, nella Sala Fellini del Parco Acquasanta, l’appuntamento con il Concorso Nazionale del Film “Corto Fiction”. Giunto alla 21esima edizione, il Festival curato dall’Associazione culturale Immagine e Suono si svolge sotto la direzione artistica del suo ideatore Lauro Crociani. Nel corso della manifestazione saranno proiettati e premiati dieci cortometraggi che la giuria, formata dai componenti dell’Associazione, ha selezionato tra i 231 lavori arrivati negli scorsi mesi. Di questi ne sono pervenuti circa 200 in lingua italiana, gli altri invece hanno partecipato nella categoria dei corti stranieri, annoverando tra gli autori personalità provenienti da Stati Uniti e Spagna.