L’agenda di Siena News – La musica di Pasolini risuona con “Un giorno d’Autunno”

La musica di Pasolini risuona a Siena per l’ultimo appuntamento con il festival “Un giorno d’Autunno”

Ultimo appuntamento con “Un giorno d’autunno. Pier Paolo Pasolini 1922 – 2022”, il festival promosso dal Comune di Siena e curato da Toscanalibri.it in collaborazione con la Biblioteca comunale degli Intronati, il Cinema Pendola e il Santa Maria della Scala, direttore artistico Francesco Ricci, docente e saggista. Giovedì 24 novembre alle ore 18.00, nella Sala storica della Biblioteca comunale degli Intronati, risuonerà la musica di Pasolini: esecuzione di canzoni scritte da Pasolini e a Pasolini dedicate, in aggiunta a brani di autori classici (Bach, Mozart) presenti nei suoi film, suonati dagli studenti del Liceo musicale di Siena Michelangelo Manganelli, Irene Cassandro, Margherita Caramanico, Pietro Cantarelli, Eugenio Perugini, Ginevra Crezzini, Andrea Scaranzin, Alessandro Marini, Tamami Torsellini; e inframezzati dalla lettura di testi pasoliniani a cura degli studenti del Liceo classico di Siena Francesca Croci, Bianca Marra, Lavinia Lenti, Eugenio Zunino. Coordina la docente Silvia Tosi. Ingresso gratuito.

Università per stranieri, concerto di musica classica con l’esibizione dei musicisti taiwanesi

L’associazione culturale e internazionale Italia Taiwan, patrocinata dall’Ufficio rappresentanza di Taiwan in Italia, offre alla città di Siena, con la collaborazione dell’Università per Stranieri di Siena, un evento canoro di musica classica, con l’esibizione di musicisti taiwanesi. Il concerto si terrà il 25 novembre alle 17 all’Università per Stranieri di Siena in Via pispini 1. All’evento sarà presenti l’ambasciatore Taiwan in Italia  Andrea Lee

Accademia dei Rozzi, serata omaggio al Maestro Gianluigi Gelmetti

Ad un anno dalla scomparsa dell’illustre Maestro Gianluigi Gelmetti, l’Accademia dei Rozzi intende ricordare la figura del compianto Artista e Socio Accademico, dedicandogli una serata in sua memoria che avrà luogo sabato 26 novembre nella Sala degli Specchi, con inizio a partire dalle 17.30.

Rapolano Terme, Teatro del Popolo: stagione teatrale al via con “La cena dei cretini”

Nino Formicola e Max Pisu aprono la stagione teatrale al Teatro del Popolo di Rapolano Terme con ‘La cena dei cretini’, capolavoro firmato dal regista e sceneggiatore Francis Veber. L’appuntamento è in programma domenica 27 novembre, alle ore 21, e darà il via al cartellone 2022-2023. Per informazioni sui biglietti, è possibile contattare il numero 331-8181776 tramite WhatsApp oppure l’indirizzo di posta elettronica [email protected] A partire da domani, giovedì 24 novembre, sarà possibile acquistare i biglietti anche sul sito https://biglietteria.toscanaspettacolo.it. Sono previste riduzioni per spettatori over 65, soci Coop e studenti delle Università in possesso della Carta dello Studente della Toscana, oltre a “biglietto futuro” under 35, in collaborazione con Unicoop Firenze, e riduzioni per i possessori della Carta dello spettatore FTS (valide solo in caso di acquisto dei biglietti).

A San Rocco la presentazione del libro di Marina Berti

Il giorno 26 novembre, alle ore 17.30, presso la sede della Pubblica Assistenza Montagnola Senese, a San Rocco a Pilli, grazie all’organizzazione della Biblioteca di San Rocco, Marina Berti, autrice del romanzo ”Storie sommerse del San Niccolò”, dialogherà dell’opera con Massimo Granchi. Il romanzo, ambientato nella Siena occupata dai nazifascisti, intreccia la narrazione di storie di persone realmente vissute ed ospitate nell’ospedale psichiatrico senese con altre frutto della fantasia della scrittrice. Al termine dell’incontro ci sarà un piccolo rinfresco offerto da Unicoop Firenze e si potranno acquistare oggetti di piccolo artigianato al “Mercatino per la solidarietà” allestito in loco.