L’agenda di Siena News – Ai Magazzini del sale il cavallo è protagonista della mostra di Roberto di Julio

“Cavalli in Palio” – la mostra di Roberto di Julio ai Magazzini del sale

Sarà inaugurata dal vicesindaco alle 17 nei Magazzini del sale di Palazzo Pubblico, la mostra “Cavalli in Palio” di Roberto di Jullo. Dopo aver esposto in numerose mostre nazionali e internazionali adesso i suoi famosi cavalli da corsa arrivano a Siena. L’allestimento, aperto al pubblico in orario 10-18 tutti i giorni, resterà visitabile fino al 23 giugno.

Villa Brandi aperta gratuitamente per i visitatori

E’possibile visitare l’affascinante casa museo, dimora cinquecentesca immersa nella campagna senese, ancora arredata con suppellettili, opere d’arte e mobili originali del Settecento, epoca in cui fu acquistata dalla famiglia Brandi. Alla struttura museale di Villa Brandi continuano le aperture del secondo sabato del mese con visite guidate gratuite alle 10, 11, 12 da prenotare alla email: [email protected]

Occhio alla linea: gli studenti senesi Ciceroni nei nostri musei

Domani, 11 maggio, a sette secoli dalla morte di Duccio di Buoninsegna (1319), una giornata dedicata all’arte: “Occhio alla linea! Comunicare il museo”, organizzata dalla classe VB Arti figurative del Liceo Artistico D. Buoninsegna di Siena, con la partecipazione del Dipartimento Scienze Storiche e dei Beni Culturali dell’Ateneo senese e la collaborazione del Museo delle Biccherne e del Museo Civico.

Il viaggio di Bobo e Campi: storia di un albo illustrato in Lis e in italiano

MPDFonlus aspetta grandi e piccini per un doppio evento che avrà luogo alla biblioteca degli Intronati di Siena la mattina dalle 11.30 alle 13 si svolgerà nella sala storica (a presentazione rivolta agli adulti dal titolo Il viaggio di Bobo e Campi. Il pomeriggio dalle 16 alle 17.30 in biblioteca per bambini e ragazzi

Alla limonaia del Tribunale in scena il film Koudelka

Alle 19 verrà trasmesso il docu-film Koudelka un documentario che affianca le fotografie in bianco e nero scattate dal fotografo della Magnum Josef Koudelka, ai filmati che riprendono il processo creativo e solitario di uno dei più grandi maestri viventi della fotografia.