Ego Handball Siena, arriva un’altra sconfitta: 26-27 contro Sparer Eppan

Comincia sotto tono la partita delle Ego Handball Siena che questa sera ha affrontato Sparer Eppan, squadra altoatesina della provincia autonoma di Bolzano. Grande difficoltà per i senesi a contenere la fisicità di Senikov che nel primo tempo si rende protagonista di diverse azioni di attacco. Ma i bianconeri non demordono, Arcieri e Pasini spingono la squadra cercando di recuperare lo svantaggio inflitto dagli altoatesini. Coach Dumnic opta per un cambio di marcia, fuori Nikocevic dentro Guggino che si rende protagonista di un gol, ma l’uomo partita della Ego Hanball, almeno nel primo tempo è Arcieri che con quattro gol porta avanti i padroni di casa. Finisce 9-13 il primo tempo.

Secondo tempo scoppiettante per la Ego Handball Siena che in quattro minuti ricupera lo svantaggio degli ospiti portandosi a un punto di distanza dal Sparer Eppan. Slijepcevic  e Tarolis però non lasciano fiato al recupero della Ego Handball Siena e infliggono ai senesi un duro colpo riportando Sparer Eppan in vantaggio di due punti (21-22). Bene Gaeta in fase di attacco, anche Nokocevic e Kasa fanno sentire la loro presenza. Due miracoli di Pavani non permettono agli altoatesini di incrementare il vantaggio. Gaeta prova un attacco ma subisce un brutto fallo, ci pensa Nikocevic con un rigore a portare i senesi nel primo vantaggio della partita (23-22). Alcune disattenzione della Ego Handball Siena costano la partita, Sparer Eppan batte i senesi 26-27. Continua il periodo di sconfitte della Ego Handball Siena.