Disagi in via Camollia, il vicesindaco Corsi incontra i ristoratori: “Garantiremo ulteriori controlli”

Il vicesindaco del Comune di Siena ha incontrato nella tarda serata di ieri alcuni ristoratori di va Camollia che ultimamente avevano lamentato il continuo passaggio di mezzi, nonostante una chiusura del traffico ai mezzi pesanti.

“Purtroppo questa strada non può essere chiusa totalmente al traffico, dobbiamo garantire il passaggio di taxi, residenti, mezzi di soccorso e pass per disabili – ha detto Andrea Corsi, vicesindaco di Siena -. Non considero e non ho mai considerato le attività di questa zona, come attività di serie B”. “Abbiamo fatto grandi sforzi per riuscire a chiudere la via ai mezzi pesanti, come bus o furgoni, questa è stata un’azione concreta nei confronti delle attività della via – continua Corsi -. Cercheremo di intensificare i controlli, al vaglio anche l’ipotesi di limitare il traffico ai motorini”.