Covid, la provincia di Siena resta arancione, ma nessuna ufficialità sulle scuole

La provincia di Siena,https://www.sienanews.it/toscana/siena/covid-la-provinc…ita-delle-scuole/ così come la Toscana resta, per il momento, in zona arancione. Questo emerge da una diretta sui social del presidente della Regione Eugenio Giani. “Ci stiamo stabilizzando sui 9mila casi a settimana – dice il Governatore-. Il trend sta confortando, e vediamo anche una luce per il nostro sistema ospedaliero: oggi registriamo un meno sei nei ricoveri”. Resta ancora il punto di domanda sulle scuole: a chi si sta chiedendo se queste riapriranno , per esempio nel comune Capoluogo, il Governatore ancora non ha dato una risposta. Giani è convinto: “Il covid è ai livelli di apice, siamo vicini al picco”. Il presidente ha inoltre commentato la ripresa della vaccinazioni con AstraZeneca: “Oggi in 4mila si sono vaccinati e non era scontato. Tantissimi cittadini hanno mantenuto l’impegno senza disdire”. In Toscana confermata la zona rossa per Pistoia, Prato e Arezzo a cui si aggiungono alcune aree: l’Empolese Valdelsa e Valdarno inferiore (tra il fiorentino e il pisano), i comuni della Versilia, Grosseto, Scarlino, Arcidosso e Castel del Piano. Alcuni comuni hanno scelto l’arancione ‘rafforzato’ come Pontedera, Rosignano e Castellina Marittima(provincia di Pisa). L’ordinanza di Giani sui singoli territori sarà comunque siglata domattina, sabato 20 marzo, come ricorda il Governatore.