Coronavirus, Rappuoli: “Fuori dalla pandemia nel 2021”

Così, risponde Rino Rappuoli, capo della ricerca sui vaccini all’Imperial College di Londra, a una intervista del Quotidiano.net. Il riferimento è, ovviamente, a riguardo del coronavirus, tema tornato di grande attualità, purtroppo, a causa della forte impennata dei contagi nel nostro Paese, ma anche nel resto d’Europa. Ebbene, il professore e Chief Scientist and Head External R&D di Gsk Vaccines a Siena ha rassicurato un po’ la popolazione relativamente a una possibile cura del Covid-19.

“Nel 2021 vedremo una forte emissione di vaccini – ha fatto sapere Rino Rappuoli – in effetti saranno un po’ la nostra salvezza, ed è quello su cui punta la ricerca. Vaccini e anticorpi monoclonali, al momento, sembrano essere l’unica cura possibile per una guarigione nei confronti del coronavirus”.

Parole che lasciano un bagliore di speranza, toccherà quindi aspettare il 2021 prima di vedere una cura plausibile al coronavirus. Nel frattempo la ricerca va avanti, con la Toscana e Siena in prima linea sulla scoperta degli anticorpi monoclonali, grazie a Toscana Life Sciences, dove si vede la partecipazione del professor Rappuoli.

Fonte (Quotidiano.net)