Commercialista truffaldino a Siena, l’Ordine: “Pronti a prendere provvedimenti”

Lavoro, reddito e dignità: i PLG degli economisti della MMT

“In merito all’articolo apparso sulle pagine di codesta testata e avente per titolo ‘Commercialista truffaldino: raggira anche gli amici a Siena per centinaia di migliaia di euro’, mi preme precisare che l’Ordine dei Commercialisti ha il compito di tutelare la collettività da eventuali comportamenti scorretti messi in atto dai propri iscritti”.

Così Marco Tanini, presidente dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Siena, interviene in merito all’articolo che questo giornale ha pubblicato.L’intervento del presidente prosegue: “L’Ordine è sempre vigile e rigoroso nell’applicazione delle norme che regolano l’esercizio della professione e condanna fermamente ogni azione contraria all’etica ed alla deontologia professionale. Qualora le responsabilità lamentate dai querelanti venissero accertate l’Ordine dei Commercialisti prenderà le opportune misure anche al fine di tutelare i propri iscritti che quotidianamente assolvono con abnegazione ed onestà al proprio lavoro.
In attesa che la giustizia faccia il suo corso e accerti i fatti mi sembra corretto ricordare che i commercialisti della Provincia di Siena, 530 professionisti in totale, svolgono la loro attività in modo serio, corretto e altamente professionale”.