Proseguono le Lezioni d’Europa all’università di Siena, domani protagonisti treni e ferrovie

Prosegue il nuovo ciclo di “Lezioni d’Europa”, la serie di incontri a carattere divulgativo sui temi portanti dell’Unione europea, delle sue istituzioni e delle sue politiche. Appuntamento domani 16 marzo, 9.30, con l’evento speciale “Anno Europeo delle Ferrovie” al quale parteciperà tra i relatori il professor Stefano Maggi, dell’ Università di Siena.

“Lezioni d’Europa” è un’iniziativa organizzata dal Centro Europe Direct dell’Università di Siena in collaborazione con il Centro Europe Direct Roma Innovazione operativo presso Formez PA, il Centro Europe Direct di Trapani, l’Università per Stranieri di Siena e l’Azienda regionale per il diritto allo studio universitario della Toscana.

Le lezioni, che si svolgeranno in modalità online visto il persistere dell’emergenza sanitaria, sono gratuite e aperte a tutti i cittadini e saranno utili anche alla formazione del personale dei due Atenei e dell’Azienda regionale per il diritto allo studio.

Nell’ampio programma di eventi, organizzati tra marzo e giugno, molti saranno gli argomenti trattati, con focus specifici su questioni d’attualità dell’Unione come la pace e la difesa in Europa, la transizione ecologica ma anche tematiche relative agli scenari di attuazione del Recovery Fund (Next Generation EU).

Il programma completo degli appuntamenti è disponibile al seguente link https://www.europedirect.unisi.it/lezioni-deuropa-2021/.

Per registrarsi: http://eventipa.formez.it/node/15041 e http://eventipa.formez.it/node/8236.

Per informazioni: [email protected]