La Toscana tra le realtà più virtuose d’Italia nel campo del gioco d’azzardo

Secondo il dossier pubblicato nel 2014, tra le regioni più virtuose per il consumo del gioco d’azzardo in Italia figurano Lombardia, Lazio, Campania e Toscana. Questi dati sono stati raccolti e analizzati dal CNR di Pisa e fanno riferimento a ogni settore relativo al gioco, inclusi gli apparecchi da intrattenimento come newslot, videolottery. Secondo un campione che include ben 16 milioni di utenti, sono stati spesi 84,5 miliardi di euro durante il 2014. In Toscana stando a questi dati è stato speso oltre un miliardo di euro. A queste cifre bisogna poi sommare nel calcolo il numero di giocatori che preferisce le versioni online di poker, roulette e slot machine.
Nel ultimi anni infatti il diffondersi del gioco online, è diventato sempre maggiore, e questo tipo di pratica aumenta per via dell’utilizzo di dispositivi mobili come smartphone e tablet, attraverso cui giocare tramite app specifiche. Per il discorso relativo al gioco digitale con gli online casino è possibile provare tra i diversi videopoker, roulette, blackjack e slot messe a disposizione sul sito.

poker-online

Il gioco online in Italia si è diffuso in maniera capillare dopo la sua liberalizzazione avvenuta qualche anno fa e regolamentata dall’ente AAMS che si occupa di garantire la trasparenza delle vincite e la sua regolarità. Sempre più utenti, sia giovani che non, preferiscono come modalità di gioco la versione online, considerata da molti più sicura, comoda e pratica. In genere l’utente medio trascorre circa 4 ore a settimana giocando online. Spesso vengono organizzati anche tornei, che sono diventati metodi piuttosto consolidati per diventare anche piuttosto popolari anche a livello live. Il gioco live è molto legato e radicato in Toscana, specialmente se si pensa al numero di club e locali che ospitano tornei e campionati dal vivo di poker, ad esempio, dove è possibile provare in tutta libertà l’emozione di una partita live. Sono davvero molti sparsi in diverse città, una delle più ricettive pare essere proprio Pisa. Nel capoluogo toscano si giocano spesso diversi tornei sportivi, inclusi anche quelli di Texas Hold’Em. Sempre per quanto riguarda il discorso del gioco online che si trasferisce in sede live, ricordiamo che negli ultimi anni il giocatore Andrea Benelli, è riuscito a scalare le classifiche di mezza Europa, passando dal pc al tavolo verde da gioco. Questo conferma come il gioco online oggi sia una realtà piuttosto consolidata e radicata in Italia, sia a livello regionale che generale.