Chiusi: adottate misure di solidarietà alimentare con il progetto Nina

L’amministrazione Comunale, in base al progetto denominato NINA (Non Più Soli contro il Coronavirus), approvato dalla Regione Toscana, ha adottato misure di intervento di solidarietà alimentare consistenti in buoni spesa a favore di nuclei familiari che si trovano in situazione di difficoltà a causa della emergenza sanitaria causata dall’ epidemia Covid-19.

L’avviso ha per oggetto l’assegnazione di buoni spesa a favore dei nuclei familiari residenti nel Comune di Chiusi. I buoni saranno spendibili solo negli esercizi commerciali con sede operativa nel Comune della Città di Chiusi ed inclusi nell’elenco “aperto” pubblicato all’albo pretorio del Comune. I buoni spesa in oggetto possono essere utilizzati per l’acquisto di generi alimentari e di prodotti di prima necessità, mentre sono esclusi dall’acquisto alcolici e superalcolici, tabacchi, nonché tutte le tipologie di merce non alimentare e non appartenente alla categoria di beni ritenuti di prima necessità. Il beneficiario, nella domanda di richiesta, dovrà provvedere ad indicare presso quale negozio effettuare gli acquisti tra quelli che hanno aderito all’avviso.

Accedono alle misure previste dal progetto NINA i soggetti residenti nel Comune di Chiusi che si trovano in condizione di disagio conseguente all’attuale emergenza e che abbiano percepito nel mese precedente a quello di presentazione della domanda un introito (sommatoria delle entrate economiche, di ciascun componente il nucleo familiare, riscosse a qualsiasi titolo) il cui importo rientri nei parametri/categorie indicati. La domanda può essere richiesta una sola volta da parte del nucleo familiare. Sono esclusi dalle misure previste dal progetto NINA, i nuclei familiari il cui patrimonio mobiliare complessivo FRUIBILE (depositi bancari e/o postali, libretti di deposito) superi 10mila euro.

I beneficiari non potranno ricevere un contributo complessivo massimo per persona/nucleo familiare superiore a 3mila euro Le domande dovranno essere compilate utilizzando l’allegato modello di domanda ed inviate esclusivamente all’indirizzo di posta elettronica [email protected] o consegnate all’ufficio protocollo, Piazza XX settembre n. 1, dalle 9 alle 13.30. Alla domanda deve essere allegata la copia di un documento di identità in corso di validità. Il presente avviso rimarrà valido fino all’esaurimento delle somme disponibili.

Per info contattare i seguenti numeri: 0578 223625 – 0578223662, la mail [email protected] oppure il bando al seguente link https://www.comune.chiusi.si.it/amministrazione-trasparente/bandi-di-gara-e-contratti/749-avviso-pubblico-per-l-adozione-di-misure-urgenti-di-solidarieta-alimentare-in-attuazione-degli-interventi-finanziati-sull-avviso-azioni-di-sostegno-integrate-rivolte-alle-fasce-piu-deboli-della-popolazione-a-seguito-dell-emergenza-covid-progetto-sds-denominato-nina