Mister Sannino: ‘Buone cose nel primo tempo, ma dobbiamo ancora migliorare’

siena news cultura economia società

mister Sannino

“Ho visto alcune cose positive, altre da migliorare. Ci sono dieci giorni per lavorare anche sulle piccole cose, soprattutto di testa, e farci trovare pronti all’appuntamento con il campionato. Voglio vedere un Siena che non ha paura di giocare”. E’ il commento dell’allenatore Giuseppe Sannino al termine dell’amichevole di La Spezia. “La prima mezz’ora abbiamo fatto molto bene, giocando il calcio che voglio. Poi siamo un po’ calati, ma un’amichevole di questo livello contro un’ottima squadra serve anche a vedere i limiti e dove è necessario migliorare”.

Un commento sulla prestazione di Brkic: “Zeljko è stato bravissimo, l’ho visto in palla. Così come ho sempre visto bene Pegolo. Abbiamo due portieri su cui possiamo fare completo affidamento”. Cosa cambia con l’inizio del campionato a Catania, invece che in casa con la Fiorentina? “Cambia soprattutto per i tifosi, che aspettavano con ansia questa partita. Per noi non cambia un granché: con la Fiorentina è la partita dell’anno, ma anche a Catania o in casa con la Juventus per noi è la partita dell’anno. Chi deve salvarsi, può ragionare solo così”.