Continua il trend positivo della Sezione Scherma del Cus Estra –Consum.it

siena news cultura economia società

Continua il trend positivo della Sezione Scherma del CUS ESTRA –CONSUM.IT nella prima prova cadetti valida per l’ammissione alla finale del campionato italiano di categoria under 17.

Nella prova di spada che si è svolta a Napoli in campo maschile al via in 315 e successo travolgente di Bernardo Crecchi che con questo risultato diventa il n. 1 del ranking nazionale. Dopo i gironi di qualificazione ed i primi assalti di diretta Bernardo ha sbaragliato il campo battendo negli ottavi Piani di Forlì per 15-12, nei quarti Lucci di Reggio Emilia 15-10, in semifinale ha inflitto un severo 15-4 a Cesaro di Treviso ed infine per aggiudicarsi la medaglia d’oro ha battuto il rappresentante del CUS Catania Scalzo per 15-13. Nella stessa prova erano impegnati anche Bernardo Rosseti e Claudio Pavel che ai primi anni della categoria hanno fatto una buona esperienza.

In campo femminile al via in 217, ottima prova di Valentina Soldati che ha chiuso al 9° posto risalendo così posizioni importanti nel ranking nazionale e guadagnandosi il pass per la prova under 20 insieme a Nicol Foietta e Giulia Dainelli,ottima esperienza anche per le due giovanissime Elena Biagiotti e Vivian Petrini.

Nella prova di fioretto che si è svolta ad Ariccia ottima qualificazione per la prova under 20 di Sofia Monaci ed Elena Biagiotti,mentre in campo maschile hanno fatto un’ottima esperienza Dimitri Tarantino,Lorenzo Giannini e Lorenzo Capra.