Nido, a Poggibonsi rette abbattute del 50% sui primi sei mesi dell’anno

Rette dei nidi abbattute del 50% sui primi sei mesi dell’anno in corso, con sconti spalmati sui quattro mesi da marzo a giugno. “Come condiviso in seno alla Consulta dei servizi educativi il Ministero ha riconfermato l’investimento di risorse utili per abbattere le rette dei nidi – dice l’assessore alle Politiche educative – Risorse che consentiranno alle famiglie di spendere meno. In questi sei mesi dell’anno educativo in corso, con le risorse disponibili per il nostro Comune, sarà possibile introdurre un abbattimento del 50% delle rette che sarà distribuito su quattro mesi, in cui quindi lo sconto risulterà ancora superiore, perché i primi due mesi sono stati già fatturati in attesa di avere l’aggiornamento dal Ministero”. “La conferma delle risorse consente di applicare una significativa riduzione dei costi per le famiglie – dice l’assessore – per questo importante servizio su cui continuiamo ad impegnarci per garantire ai nostri bambini la qualità necessaria qualità”.

Intanto le iscrizioni ai nidi comunali Rodari e La Coccinella per il 2022-2023 sono aperte fino al 22 maggio. Possono iscriversi i bambini e le bambine nati negli anni 2020, 2021 e 2022 e le domande dovranno essere presentate esclusivamente con procedura on line con Spid (Sistema Pubblico d’Identità Digitale) attraverso apposito link presente sul sito del Comune www.comune.poggibonsi.si.it dove sono pubblicati i virtual tour realizzati dagli stessi educatori il progetto educativo 0-6.

Informazioni. L’orario di frequenza dei nidi d’infanzia, salvo diversa indicazione, necessaria organizzazione o quant’altro stabilito dalle normative vigenti nazionali e regionali, sarà entrata dalle 7,30/8 alle 9.30 con prima uscita dopo il pranzo, con frequenza solo antimeridiana e seconda uscita dalle 16 alle 16.30 (la disponibilità dei posti ad orario lungo sarà determinata tenendo conto delle esigenze organizzative del servizio). Una volta stilata apposita graduatoria, i genitori dei bambini e delle bambine ammesse che entro i tre giorni seguenti dalla data programmata per il colloquio individuale per l’inserimento al servizio non si presenteranno e non faranno pervenire adeguata giustificazione scritta all’Ufficio Istruzione, saranno considerati rinunciatari al posto assegnato e si procederà a nuove ammissioni. Gli inserimenti saranno possibili solo ed esclusivamente in presenza di autorizzazione per date e calendari previsti dalle normative vigenti nazionali e regionali e solo se possibile attivare i relativi protocolli di sicurezza. La  preferenza espressa per l’ammissione ad uno dei nidi è puramente indicativa. La rinuncia alla sede assegnata comporta l’automatica cancellazione dalla graduatoria.

Tutte le info sono sul sito. Per ulteriori informazioni rivolgersi all’Ufficio Istruzione tramite mail a [email protected] e telefonicamente nei giorni di: lunedì e mercoledì dalle 10, alle 13 al numero 0577-986342.