“L’Italia sono anch’io”, sabato il Pd raccoglie le firme in tutta la provincia di Siena

siena news cultura economia società

Il Partito democratico di Siena aderisce alla campagna “L’Italia sono anch’io”. Domani, sabato 19 novembre i democratici raccoglieranno le firme per promuovere due leggi di iniziativa popolare per sostenere il diritto di cittadinanza per chi nasce e cresce in Italia e il diritto di voto alle elezioni amministrative per i cittadini stranieri regolarmente presenti sul nostro territorio.

“I cittadini stranieri regolarmente presenti in Italia – dice Fausto Bertoncini, responsabile immigrazione del Pd senese – sono più di 5 milioni e di questi circa un milione sono ragazzi, nati e cresciuti in Italia. Riconoscere a chi nasce e cresce nel nostro Paese il diritto di cittadinanza a chi risiede regolarmente, da almeno 5 anni, il diritto di voto amministrativo è un segno di civiltà. Nelle società civili e mature chi accoglie deve farlo, puntando sulla forza della certezza del diritto, sulla capacità di cittadini e classe dirigente di essere esempio di legalità e moralità e sulla condivisione con i nuovi residenti dei valori fondanti della comunità”.

Sabato 19 novembre sarà possibile firmare per “L’Italia sono anch’io” a Siena in Piazza Matteotti; Rapolano terme; Serre Rapolano; San Gimignano; Casole d’Elsa; Chiusi scalo; Sinalunga e Sovicille. Per info è possibile consultare il sito www.sienapartitodemocratico.it