Un 75enne di Poggibonsi muore sulla spiaggia di Follonica

siena news cultura economia società

L’hanno visto accasciarsi al suolo. Crollare a terra sulla battigia mentre stava avviandosi in acqua per fare il bagno. La spiaggia è diventata un formicolio tra telefonate e soccorsi, paura e sgomento. Renzo Calossi, pensionato classe 1936 di Poggibonsi, non ha potuto vedere né sentire nulla. La morte se l’è portato via in un attimo, ieri pomeriggio, pochi minuti prima delle 18, sulla spiaggia di Follonica, vicino al bagno Elba. A stroncarlo, secondo la prima relazione del medico del 118 – intervenuto sul posto cun un’ambulanza insieme al personale sanitario e ai volontari della Croce Rossa – è stato un improvviso arresto cardiaco. Una morte per cause naturali, in ogni caso, tanto che il magistrato ha deciso di non disporre l’autopsia e di restituire, una volta ultimate le formalità di rito, la salma ai familiari senza ulteriori accertamenti. Calossi si trovava nell’acqua quando ha accusato i primi sintomi del malore.