Tifosi del Siena a Grosseto per aiutare gli alluvionati: ecco l’elenco del materiale da raccogliere per la consegna solidale

foto della raccolta al negozio Top Lad’s in via del Paradiso

Domani, sabato 17 novembre, tutti a Grosseto e Albinia per aiutare i cittadini e la Protezione civile oltre a consegnare i beni di prima necessità di cui hanno bisogno le popolazioni maremmane dopo la terribile alluvione dei giorni scorsi. Il ritrovo è fissato per le ore 7.30 in Massetana Romana davanti al Nannini.


Tifosi mobilitati
E’ questo il grido di battaglia dei Vecchi Ultras che si sono mobilitati per un atto di solidarietà molto importante a cui hanno già aderito una cinquantina di senesi e tifosi, ma anche altri club organizzati come i Fedelissimi, Valdarbia, Corrente Bianconera e Club Chiesa. Dopo aver lanciato un appello su Facebook, ripreso dal Corriere di Siena e dal Corriere di Maremma nei giornali di giovedì, la mobilitazione e le risposte positive sono arrivate in numero elevatissimo, segno della bontà dell’azione e della forte solidarietà che da sempre contraddistingue la comunità senese: “Ancora non sappiamo con esattezza se dovremo spalare o meno ma in ogni caso andremo per consegnare i beni di prima necessità, come da loro richiesta, di cui hanno grande bisogno. Invitiamo tutti ad unirsi a noi per passare una giornata insieme facendo del bene a chi purtroppo ne ha grande bisogno” dice Cristiano Bottoni dei Vecchi Ultras, da cui è partita questa nobile iniziativa.

Raccolta fondi In occasione poi della gara Siena-Pescara di domenica prossima verranno organizzati agli ingressi dello stadio banchetti per la raccolta fondi e verrà attivato anche un conto corrente.

Adesioni Le tifoserie del Genoa, della Pistoiese e del Bologna si sono già attivate per aiutare gli amici senesi, in modo particolare il gruppo felsineo Beata Gioventù (ex Mods) metteranno a disposizione 2 pancali di generi di prima necessità. Per chi volesse contribuire ed essere presente domani a Grosseto può contattare Cristiano (339 2943717) oppure Leo (338 9384772) altrimenti scrivere alla mail [email protected]
Raccolta materiale Chi non potrà recarsi a Grosseto, ma è invece intenzionato a donare materiale, i punti di raccolta si trovano presso il Ristorante Oste Mezzo al Giuggiolo, strada Massetana 30; Circolo Arci Ravacciano, Via Duccio di Boninsegna 39; il negozio Top Lads, via del Paradiso 35 (orario 10-13 – 16-19.30).

Elenco beni Questo l’elenco dei beni di prima necessità: scope, pale, spazzoloni, stracci, tutto quello che può servire per asciugare e pulire; tira-acqua, pompe idrovore, ecc…; torce, candele con accendini fiammiferi e pile; stivali di gomma taglie grandi; calze e calzettoni; acqua naturale in bottiglie (no vetro); pizza e pane; pasta e passata di pomidoro; olio; cibo in scatola, tutto ciò che non è facilmente deperibile; latte; frutta mele e arance; carta igienica; saponi; piatti e bicchieri di plastica; pannolini; omogenizzati; latte in polvere; biberon e ciucci; biscotti e merendine; carne in scatola; cibo per animali (crocchette per cani e gatti); salviette umide per igiene personale; assorbenti per donna; scarpe uomo donna comode (no tacchi); ciabatte; magliette e intimo uomo donna; tute.

email [email protected]

Andrea Bianchi Sugarelli