Sarteano: il Comune invita i cittadini a farsi fotografare contro la violenza sulle donne

Sarteano

Il Comune di Sarteano lancia la campagna “Scatta per il no”, insieme a un gruppo di associazioni, in vista della giornata internazionale contro la violenza sulle donne del 25 novembre. L’invito, per tutti i cittadini, è di presentarsi venerdì 8 (ore 19-24) e sabato 9 novembre (dalle 10 alle 19), per farsi fotografare da Mauro Sini alla Sala mostre del Comune. “Chiediamo ai sarteanesi e a chiunque lo voglia di mettere la propria faccia contro la violenza – afferma il sindaco Francesco Landi – dando così forza all’appello del nostro Comune e dall’associazione Amica donna. Saranno fotografati con un ‘no’ disegnato e ben visibile sulla spalla”. All’iniziativa partecipano anche la Bottega del commercio equo e solidale, la Nuova accademia degli Arrischianti, SarteanoViva, proloco, Auser e il Centro pari opportunità dell’Unione dei Comuni della Valdichiana senese. In programma c’è un intero calendario di iniziative tra il 23 e il 26 novembre. Prevede incontri, un flash mob e la mostra fotografica con una selezione delle foto scattate nel prossimo fine settimana. Per informazioni e prenotazioni su può contattare Francesca Mazzetti del Comune di Sarteano (0578/269260, [email protected]). Gli scatti della prima giornata inizieranno, nella sala convegni, al termine di un convegno sull’alimentazione e la conservazione dei cibi nell’antichità promosso da Comune, Museo archeologico di Sarteano e il locale comitato soci della Coop.