Pregiudicato palermitano di 40 anni in manette per stalking

siena news cultura economia società

Un pregiudicato palermitano di 40 anni è stato arrestato dai carabinieri in ottemperanza all’ordinanza di aggravamento di misura cautelare e sottoposizione a custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Siena per stalking nei confronti dell’ex moglie.
L’uomo era già stato sottoposto il 4 aprile scorso alla misura cautelare del divieto di avvicinamento e di comunicazione, anche telefonica, nei confronti della donna, che ha 36 anni ed è residente nella provincia di Siena, a seguito delle denunce presentate nei suoi confronti per atti persecutori. L’autorità giudiziaria ha ritenuto il pregiudicato responsabile di reiterate violazioni alla misura cautelare cui era sottoposto, avendo ingiuriato e minacciato telefonicamente l’ex moglie al fine di indurla a ritirare le denunce.
L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato traferito presso il carcere Ucciardone di Palermo a disposizione dell’autorità giudiziaria.