Neve in arrivo, Rossi chiede l’attivazione delle misure preventive

Enrico Rossi

Seguire con la massima attenzione i bollettini meteo emessi dal Centro funzionale della Regione Toscana e predisporre quanto necessario “per la tempestiva attivazione delle misure di prevenzione contenute nei piani neve, nonché di tutte le misure previste in fase di allerta e in fase di intervento”.

E’ questo quanto contenuto in una lettera che il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi ha inviato a tutti i soggetti con competenze sulle infrastrutture di comunicazione della Toscana (autostrade, strade, ferrovie, aeroporti) e per conoscenza, ai prefetti, ai sindaci e ai presidenti delle associazioni degli enti locali (Anci, Upi, Uncem), “in relazione al possibile verificarsi, nei prossimi giorni, di nevicate anche a bassa quota su tutto il territorio regionale”.

L’obiettivo, ovviamente, è quello di non farsi cogliere impreparati e di impedire che si ripeta quanto successo nel dicembre 2010, quando le nevicate comportarono la paralisi di tutte le comunicazioni in gran parte della Toscana.

“Al fine di predisporre le opportune forme di coordinamento con il sistema di protezione civile – raccomanda tra l’altro Rossi nella sua lettera – si invita a voler dare riscontro alla presente comunicando entro la giornata odierna all’indirizzo [email protected] le misure previste segnalando le eventuali criticità”.