L’iniziativa – Il programma del viaggio ‘Sulle tracce di Madiba’

siena news cultura economia società

Sudafrica

Il programma del viaggio.

Domenica 1 aprile

Italia – in volo

Partenza dall’Italia con volo di linea Emirates per Johannesburg, via Dubai. Cena e pernottamento a bordo.

Lunedì 2 aprile

In volo – Johannesburg

Arrivo a Johannesburg e, dopo il disbrigo delle formalità doganali, incontro con la guida parlante italiano e partenza per la visita di Soweto (acronimo di South + Western + Township), epicentro di movimenti, rivolte e rivendicazioni politiche, dove si trova Vilakazi Street, l’unica strada al mondo dove hanno vissuto due premi Nobel per la pace (l’Arcivescovo Desmond Tutu nel 1984 e Nelson Mandela nel 1993). Visita all’Hector Peterson Memorial inclusa. Pranzo al Sakhumzi, rinomato ai tempi dell’Apartheid perché luogo d’incontro di tutti i politici dell’Anc (African National Congress). Dopo pranzo rientro in albergo e sistemazione nelle camere riservate. Durante la cena sarà possibile approfondire ed argomentare le vostre curiosità con un esperto personaggio locale. Pernottamento in hotel.

Bambina di un villaggio Makhuleke, Limpopo, Sudafrica

Martedì 3 aprile

Johannesburg – Madikwe Game Reserve

Dopo colazione partenza Madikwe Game Reserve, per scoprire uno degli aspetti più affascinanti del Paese: la natura selvaggia. Madikwe è una riserva totalmente esente dal rischio di malaria. Qui i safari, condotti da esperti ranger parlanti inglese, saranno un’esperienza unica, un’emozione indelebile. Pranzo lungo il tragitto. Arrivo al lodge nel pomeriggio; sistemazione e tempo a disposizione per relax al bordo della piscina. Nel tardo pomeriggio, primo entusiasmante fotosafari a bordo di 4×4, alla scoperta dei big five (leone, leopardo, elefante, rinoceronte e bufalo) e non solo; la riserva è popolata anche da zebre, giraffe, ghepardi, iene, licaoni ed antilopi. Rientro al lodge per la cena. Pernottamento.

Mercoledì 4 aprile

Madikwe Game Reserve

Sudafrica

Sveglia di prima mattina per poter vivere l’emozionante risveglio della natura. Partenza per il primo fotosafari della giornata che si svolgerà con le primi luci del giorno. Dopo circa tre ore, rientro per un’abbondante colazione. Resto della mattinata a disposizione. Pranzo al lodge. Nel tardo pomeriggio partenza per un secondo entusiasmante fotosafari. Rientro dopo il tramonto. Cena e pernottamento.

Giovedì 5 aprile

Madikwe Game Reserve – Cape Town

Dopo un safari mattutino e la prima colazione, incontro con la guida e trasferimento all’aeroporto di Johannesburg. Pranzo lungo il percorso. Nel tardo pomeriggio partenza da Johannesburg per Cape Town. All’arrivo, incontro con la guida parlante italiano e trasferimento in hotel. Cena e pernottamento.

Venerdì 6 aprile

Cape Town

tramonto sudafricano

Prima colazione in hotel. Incontro con la guida parlante italiano e partenza per l’escursione alla Penisola del Capo di Buona Speranza. Durante il tragitto è prevista una gita in barca all’Isola delle foche dove una colonia di circa 500 esemplari vive indisturbata (durata circa 45 minuti). Si proseguirà con la visita al Capo di Buona Speranza; entrata nella riserva naturale dove è ben conservata la flora locale; possibilità di incontrare qualche babbuino e antilopi del Capo. Ascesa con la funicolare o, volendo, a piedi, a Cape Point, il punto più estremo della Penisola, dalla cui sommità si gode un impareggiabile panorama sulla False Bay e, con un po’ d’immaginazione, si osserva l’incontro tra i due oceani. Prosecuzione verso Simonstown, dove si effettua una breve sosta per la visita ad un’interessante colonia di pinguini. Alcuni anni fa ne arrivò su questa piccola spiaggia un piccolo nucleo e, dopo le prime difficoltà d’impatto, si sviluppò una vera e propria colonia oggi protetta. Pranzo in ristorante a base di pesce. Prosecuzione dell’escursione con la visita al giardino botanico di Kirstenbosch. Al termine, proseguimento per Cape Town con arrivo nel tardo pomeriggio in hotel. Cena in ristorante con trasferimenti inclusi. Pernottamento in hotel

Sabato 7 aprile

Cape Town – Regione dei vigneti

Dopo la prima colazione, partenza per il tour dei vigneti. Visita alle città storiche di Stellenbosch e Paarl, pezzo di storia della presenza bianca nel Paese, cultura del vino e architettura Cape Dutch. Pranzo durante l’escursione e degustazione in una tipica cantina. Rientro in hotel nel pomeriggio e tempo a disposizione. Cena in ristorante con trasferimenti inclusi. Durante la cena discussione e dibattito con un esperto personaggio del luogo. Pernottamento in hotel.

Domenica 8 aprile

Cape Town – In volo

Sudafrica

Dopo la prima colazione, tour orientativo della città con ascesa alla Table Mountain (tempo atmosferico permettendo), la spettacolare montagna che domina la città e dalla cui sommità si può ammirare un panorama a 360° su Cape Town, con vista su False Bay, i Dodici Apostoli e Robben Island, l’isola che ospitò Nelson Mandela durante i lunghi anni di prigionia. Dopo pranzo, trasferimento all’aeroporto e partenza per il volo di rientro in Italia via Dubai. Cena e pernottamento a bordo.

Lunedì 9 aprile

Italia

Arrivo in Italia nel primo pomeriggio.

Quota individuale di partecipazione 3.150 euro.