Il gospel apre il nuovo anno nel Castello di Monteriggioni

Monteriggioni

L’anno nuovo comincia con il Gospel a Monteriggioni. Martedì 1 gennaio 2013, alle 15.30, presso il castello di Monteriggioni si terrà il concerto “Take the ‘A’ train”, di Nehemiah H. Brown & The New Cotton Club Firenze (ad ingresso libero), con accompagnamento di castagnaccio e vin brulé.

Lo spettacolo ci offre un viaggio musicale pensato in due parti che rappresentano due fasi dell’evoluzione non solo musicale afro-americana, ma storico-culturale.

Il concerto sarà anche l’occasione per salutare i nuovi residenti di Monteriggioni. “Abbiamo notato l’anno scorso – dice il sindaco Bruno Valentini – che le tante persone presenti utilizzavano quell’occasione di incontro per scambiarsi gli auguri per il nuovo anno. Ecco allora che chiameremo al Castello tutti i nuovi cittadini del 2012, per consegnare loro una pergamena ricordo e mostrare tutto il calore della nostra accoglienza”.

Nella prima parte verrà proposto un repertorio che parte dagli Spirituals, passa attraverso il Gospel e arriva ai brani della tradizione natalizia americana. Nella seconda parte che prevede anche un cambio di abito degli artisti si apriranno le porte dei locali e dei teatri americani degli anni del Golden Age del Jazz e di quel periodo artistico conosciuto come Harlem Renaissance, ossia l’arco di tempo che va dal 1930 al 1940.Ma non si ferma qui, il progetto New Cotton Club vuole sì partire dagli anni ’30, ma lo fa per accompagnare il pubblico in un viaggio musicale che, facendogli riassaporare le atmosfere dei club di Harlem degli anni del proibizionismo, lo conduce poi alle moderne e contemporanee espressioni musicali del repertorio afro-americano, al soul. al blues, al funky, al jazz e al rock . Brani di artisti come Duke Ellington, Billie Holiday, George Gershwin, Ella Fitzgerald, Cab Calloway e Louis Armstrong Diana Ross ecc. ci condurranno in questo spettacolo che è un vero e proprio viaggio nel tempo. Per informazioni è possibile contattare l’ufficio turistico di Monteriggioni al numero 0577 304834 o per mail a [email protected]