Borgorosso F.C. e Insomnia, vibrazioni indie in onda su uRadio…in collaborazione con SienaNews.it

siena news cultura economia società


Riprende la settimana di uRadio, con i programmi del lunedì.
Borgorosso F.C.
Puntata all’insegna del calcio presentata, come sempre, da Cosimo Francini. Si parte con i fuochi d’artificio visti sabato scorso allo stadio Bernabeu di Madrid dove il Barcellona trionfa sul Real 1-3 dopo il vantaggio lampo dei padroni di casa: una partita che potrebbe cambiare il volto della Liga spagnola. Ma “El clasico” non è solo i 90 minuti, è la storia della Spagna, l’epopea di una nazione che si è divisa ed unita attorno ai “Blaugrana” e alle “Merengues”.
A seguire si parla dell’impresa del Napoli, squadra solare che grazie anche al calore incessante dei propri tifosi riesce a superare la fase a gironi della Champions League.
Per finire, un occhio sul giocatore più discusso degli ultimi tempi: Mario Balotelli. Sul suo conto si sprecano gossip e critiche di ogni genere, forse sarebbe ora di lasciarlo giocare in pace.

Per ascoltare il podcast:

Insomnia, vibrazioni indie.
In questa puntata Valentina Carbonara, alias Vi, analizza la classifica dei migliori brani indie starnieri del 2011, redatta dai lettori della celebre rivista musicale inglese NME, specializzata in musica indipendente. Alcuni dubbi su alcune posizioni, come Katy Perry e Adele che non sono molto affini all’indie, anche se è indubbio il talento della seconda. Grandi assenti i Radiohead e James Blake, ma posizioni ben salde e meritate per Metronomy, The Horror e Noel Gallagher, ex frontman degli Oasis. Alex Turner raddoppia: non solo è in prima posizione con il suo primo lavoro da solista, nonché colonna sonora del film Submarine, ma si trova in terza posizione con il suo gruppo, gli Arctic Monkeys.
Per ascoltare il podcast:

Valentina Carbonara
Daniele Forcella