Ampugnano, cda prorogato e assemblea straordinaria entro il 30 gennaio

siena news cultura economia società

Sovicille aeroporto Ampugnano

L’assemblea dei soci di Aeroporto di Siena Spa, riunita oggi (venerdì 23 dicembre), ha prorogato il consiglio di amministrazione attualmente in carica e presieduto da Claudio Machetti fino al prossimo 30 gennaio 2012. Entro quella data, il CdA ha ricevuto mandato di convocare un’assemblea straordinaria, chiamata ad esprimersi su possibili soluzioni rispetto all’attuale situazione economico-patrimoniale della società.

Durante la seduta odierna, a cui hanno partecipato i rappresentanti dei soci di Aeroporto di Siena Spa (Banca Monte dei Paschi Spa, Camera di Commercio di Siena, amministrazione provinciale di Siena, Comune di Siena, Comune di Sovicille), fatta eccezione per Aeroporto di Firenze Spa e Galaxy, sono state valutate le prospettive aziendali, attraverso l’illustrazione della situazione economico-patrimoniale al 30 settembre 2011 e la presentazione del budget 2012.

Nella sua relazione, il presidente Claudio Machetti ha illustrato ai soci la situazione generale della società e gli obiettivi portati avanti negli ultimi due anni di gestione, durante i quali sono state mantenute in essere le certificazioni, sviluppata un’attività concentrata nel cercare di trasformare l’attuale concessione in ventennale e, parallelamente, favorire un incremento del traffico aeroportuale. Dopo la descrizione degli aspetti infrastruttuali dello scalo di Ampugnano e dei livelli di traffico commerciale dell’aeroporto – in cui si evidenzia un incremento del 60% dei passeggeri e del 35% del numero di voli nel corso del 2011 – il presidente si è soffermato sulle prospettive economico-finanziarie della società sottolineando, in assenza di soluzioni diverse, la necessità di sopperire finanziariamente, da parte dei soci, per garantire la continuità aziendale nel corso del 2012.

I soci hanno chiesto al consiglio di amministrazione di rimanere in carica e convocare, entro la data del 30 gennaio 2012, un’assemblea straordinaria nella quale illustrare una valutazione della situazione economica finanziaria, dettagliando un’analisi delle prospettive della società. Parallelamente dovranno essere valutate le soluzioni relative ai rapporti attualmente in essere con il socio Galaxy.

Nel prorogare fino al 30 gennaio 2012 il consiglio di amministrazione attualmente in carica, l’assemblea dei soci ha espresso piena fiducia nell’operato del presidente Claudio Machetti, a cui è stato affidato mandato nell’adempiere agli obiettivi condivisi nella seduta odierna.