Terme Antica Querciolaia, si ricomincia. Il benessere a Siena è un affare da oltre 3,5 milioni

Amanti del relax, del benessere e della bellezza, state pronti: le Terme Antica Querciolaia riaprono sabato 19 gennaio. Dopo i consueti lavori di manutenzione lo stabilimento termale di Rapolano Terme riapre al pubblico per una nuova stagione all’insegna del relax e del benessere. Negli ultimi anni il pubblico che apprezza la bellezza del luogo e i benefici delle terme si sta sempre più ampliando e non conosce limiti di età: la qualità piace a tutti e la fortuna di avere a disposizione un luogo che possa offrire tutto questo a due passi dalla città non può che far bene.

Lo confermano i numeri: “Il sistema termale senese gode di ottima salute – commenta il direttore generale delle Terme, Alessandro Fabbrini (nella foto, sotto) – . Siamo riusciti, nel secondo anno post fusione tra le Terme Antica Querciolaia e le Terme di Petriolo, a crescere chiudendo l’anno scorso con oltre 3,5 milioni di euro di fatturato e facendo segnare un 23% in più rispetto all’anno precedente. Un risultato non scontato soprattutto per un’azienda a maggioranza pubblica che ha ricadute importanti sull’economia del nostro territorio”.

La fonte termale rimarrà aperta fino all’una di notte per regalare ai propri ospiti la possibilità di scegliere tra un impianto coperto e un ampio parco di piscine termali terapeutiche all’aperto, ricavato nella quiete di un giardino di piante secolari, e costituito da vasche di acqua termale a differenti temperature, accessibili anche nelle stagioni più fredde grazie all’accesso riparato e interno. La stazione termale nota per aver ospitato anche Giuseppe Garibaldi, che proprio all’Antica Querciolaia si riprese dai postumi della ferita d’Aspromonte, offre trattamenti e cure termali adatti anche alla stagione più fredda.

“Il nuovo anno delle terme – dice ancora Fabbrini – sarà dedicato a migliorare e adeguare i nostri servizi alle esigenze di una clientela sempre più attenta alla cura del proprio corpo. Per potenziare la componente wellness i consueti lavori di manutenzione quest’anno si sono concentrati sul rifacimento dei camerini dedicati ai trattamenti”.

Ecco tutte le info utili. La struttura di Rapolano Terme riapre al pubblico sabato 19 gennaio, dalle ore 9 all’una di notte. Le Terme Aq sono aperte tutti i giorni da lunedì al venerdì con orario continuato, dalle ore 9 alle ore 19 e la domenica fino alle ore 20. Per informazioni e prenotazioni è possibile telefonare al numero 0577-724091, scrivere una mail all’indirizzo [email protected] oppure visitare la pagina Facebook“Terme Antica Querciolaia” o il sito internet www.termeaq.it e acquistare direttamente sullo shop online delle terme.