L’agenda di Siena News – Al via la rassegna “Febbraio al Museo”

La rassegna “Febbraio al Museo” si apre con aperture straordinarie, musica e i Costumi del Palio. Ai Rinnovati, la prima compagnia di danza dell’Albania. Ecco gli appuntamenti di domani, giovedì 1 febbraio.

Visita alla Sinagoga per la mostra ‘Kadima. Da Pellestrina alla Terra Promessa’

La mattina sarà la prima occasione per conoscere le tradizioni ebraiche con le visite guidate organizzate nella Sinagoga di Siena in Vicolo delle Scotte. Dalle 10.30 alle 17.30, ogni mezz’ora, i visitatori potranno partecipare ai tour organizzati per ammirare la mostra ‘Kadima. Da Pellestrina alla Terra Promessa’ aperta anche ogni domenica e ogni lunedì per tutto il mese di febbraio. La mostra è a pagamento. Per informazioni è possibile chiamare il numero 0577 271345 o scrivere un’email a [email protected]

Tra storia e leggenda a Palazzo Chigi

Per gli amanti delle antiche leggende, giovedì 1 e venerdì 2 febbraio, dalle ore 11.30, sarà possibile ripercorrere la storia della famiglia Chigi Saracini, una delle più prestigiose famiglie della nobiltà senese con le testimonianze conservate negli archivi delle sale di Palazzo Chigi Saracini, oggi sede dell’Accademia Musicale Chigiana, in Via di Città. L’ingresso è a pagamento, mentre è gratuito per i bambini fino ai 6 anni. Le visite possono essere effettuate tutti i giorni, mentre il sabato è necessaria la prenotazione. Per informazioni è possibile chiamare i numeri 366 8642092, 0577 22091 oppure scrivere a [email protected]

Un tuffo nel Trecento con la Sala dei Costumi.

Il pomeriggio  continuerà con la visita guidata alla Sala dei Costumi del Corteo Storico del Palio custoditi all’interno dei Magazzini del Sale di Palazzo Pubblico. Dalle 18, sarà possibile scoprire le storie e le curiosità che si celano dietro le preziose monture indossate dai figuranti del Comune di Siena durante la ‘passeggiata storica’ che precede la corsa del Palio del 2 luglio e del 16 agosto. L’itinerario guidato ripercorrerà la storia del Corteo storico dal 1904 al 2000. Le viste alla Sala dei Costumi si svolgeranno a pagamento ogni giovedì alle 18, fino a mercoledì 28 febbraio. Per informazioni è possibile telefonare al numero 0577 292614 -15 oppure scrivere a [email protected]

‘Notte di Note’ chiude la prima giornata di ‘Febbraio al Museo’

La serata di giovedì 1 febbraio si concluderà alle 21.30 con ‘Notti di Note’, l’appuntamento musicale che si svolgerà ogni settimana fino al 28 febbraio nella Sala del Pellegrinaio del Santa Maria della Scala. Ad esibirsi saranno i talenti dell’Istituto superiore di studi musicali Rinaldo Franci e del Siena Jazz, Accademia Nazionale del Jazz con un repertorio che spazierà dal Seicento ai giorni nostri, toccando le musiche di Johann Sebastian Bach fino alle pietre miliari del jazz. Sul palco allestito nella Sala del Pellegrinaio saliranno Paola Zito e Mattia Scandurra al flauto, accompagnati dal Jazz School Quartett con Emanuele Marsico alla tromba; Daniele Belli alla chitarra; Mikael Ravera al contrabbasso e Simone Brilli alla batteria. L’appuntamento è a pagamento. Per informazioni è possibile contattare il numero 0577 286300 o scrivere a [email protected]

SUL PALCO DEI RINNOVATI LA PRIMA COMPAGNIA DI DANZA CONTEMPORANEA DELL’ALBANIA E LA GIOVANE COMPAGNIA COREANA DEI MOMURO PER LA SECONDA SERATA DI “MOVE OFF” WINTER 2018

Aalle 21,15 al teatro dei Rinnovati di Siena, la Rassegna Move Off Winter ospiterà nel primo tempo “Between” spettacolo della MOMURO MOVEMENT LAB (Korea) seconda compagnia vincitrice del bando “Move Off Winter 2018” per giovani coreografi e inserita nel Progetto Europa-Asia.

Nel secondo tempo, sarà invece la volta dell’Albanian DanceTheater Company, prima Compagnia albanese indipendente di danza contemporanea, fondata nel 2002 dal coreografo Gjergj Prevazi.

L’Albanian DanceTheater Company presenta per la prima volta a Siena “Reflect”, opera su coreografie di Gjergj Prevazi interpretata dai due danzatori Akreoma Saliu e Fjorald Doci, che è un racconto poetico sugli anni dell’infanzia come esplorazione di piccoli labirinti di memoria. La vendita dei biglietti al botteghino dei Rinnovati sarà in funzione dalle ore 18. Informazioni al numero 0577 292265 (dalle ore 18 fino all’inizio degli spettacoli).
Costo del biglietto 8 euro, ridotto 5 euro; sono previste agevolazioni per under 26 e over 65, allievi di danza e teatro e per i soci Unicoop Firenze.