Gli Orti del Costone, una perla verde nel cuore di Siena

UN ANGOLO VERDE NEL CUORE DEL CENTRO STORICO, CULLATO DAL SILENZIO E DALLA PACE: GLI ORTI DEL COSTONE SONO UN GIOELLO DA NON DIMENTICARE.

Il fatto è che spesso non ci rendiamo conto di quello che abbiamo intorno. I nostri occhi sono troppo abituati e la nostra testa è troppo concentrata sul tran tran quotidiano che ci risucchia in un vortice di cose, fatti, parole che non ascoltiamo veramente, immagini che guardiamo, ma non vediamo.

Non ci accorgiamo del Duomo che riflette il sole in giochi di luce che fanno ballare la Piazza, non facciamo caso alla Basilica di San Domenico che sovrasta Fontebranda con fierezza gentile. Basterebbe esser più attenti, più svegli, spalancare le palpebre un po’ di più per lasciarci colorare le iridi dalla bellezza del nostro centro storico, unico sul territorio italiano e del quale dobbiamo far tesoro. Tra quegli angoli cittadini verso cui è doveroso voltare lo sguardo, ci sono gli Orti del Costone. Anche quest’anno aprono gli “Orti del Costone – Quando la Creazione genera Cultura”, un progetto promosso dall’Oratorio Pio II al Costone e dalla Curia Metropolitana con la collaborazione dell’Opera della Metropolitana di Siena e l’organizzazione di Opera – Civita Group.

Dagli Orti sono passate generazioni di senesi, tutti hanno giocato nel campino almeno una volta o si sono fermati a sedere sulle gradinate con gli amici… Qualcuno, a dirla tutta, vi ha visto nascere anche un amore. Oggi, entrare agli Orti è quasi surreale. Basta attraversare una porta per essere catapultati in un luogo che sembra vivere una realtà propria, cullato dal silenzio e da una pace che pervade prepotentemente i visitatori subito dopo qualche secondo… Giusto il tempo di rendersi conto. La natura che cresce indisturbata fa da cornice agli spazi in cui prende vita l’orto urbano, una stesa di erbe officinali che profumano l’ambiente e che spiccano nelle loro fioriere realizzate interamente con materiale riciclato, esattamente come lo sono i tavoli e le sedute messe a disposizione per godersi il relax naturale da cui si viene pervasi.

Dal 29 maggio, gli spazi degli Orti sono animati da laboratori, lezioni, educational dedicati al Complesso museale del Duomo di Siena che attraverso l’Opera della Metropolitana ha partecipato alla realizzazione del progetto e tutto questo viene aperto a cittadini e turisti che vogliono immergersi in questo polmone verde della città, nel cuore della via di Santa Caterina. Il progetto vuole educare al conoscimento della terra e riportare l’attenzione su di essa, vero frutto di sostentamento anche intellettivo, origine di tutte le cose.

Gli Orti del Costone riapriranno nel mese di settembre dal lunedì al sabato dalle 10.30 alle 17.30, ingresso libero. Per informazioni telefonare al 0577-286300 o scrivere a [email protected] oppure, visitare il sito www.operaduomo.siena.it