Wine&Siena al via: ecco tutti gli eventi della grande kermesse enogastronomica

La quinta edizione di Wine&Siena dall’1 al 3 febbraio, la manifestazione dedicata alle eccellenze enogastronomiche, voluta dal patron del Merano Wine Festival Helmut Köcher sta per aprire i cancelli. Si prevede un calendario molto fitto di eventi per presentare prodotti di alta qualità italiani, e anche di altri stati Europei. Protagonisti saranno circa 200 produttori di vino, cibo, distillati, olii e birra che potrete scoprire nel percorso che si snoda attraverso la città da Palazzo Sansedoni, a Rocca Salimbeni, dal Palazzo del Rettorato all’Hotel Continental ed infine tra le meraviglie artistiche del Santa Maria della Scala.
Ci saranno anche vini della Romania quest’anno a Wine&Siena, insieme alla Francia e ai vini che arrivano da 19 regioni italiane. In tutto ci saranno oltre 200 produttori selezionati e circa 700 vini per un percorso che porterà a scoprire le migliori produzioni enologiche e gastronomiche premiate da The WineHunter Award.

Vi riportiamo di seguito il programma completo degli eventi con le informazioni utili a registrarsi.
La manifestazione si apre domani venerdì 31 gennaio, con la Tavola Rotonda dedicata all’imprenditoria al femminile alle 10.30 a Rocca Salimbeni, sede della Banca MPS, Sala San Donato. L’ingresso è gratuito, ci si può registrare all’evento al seguente link.
Sempre a Rocca Salimbeni, si terrà l’inaugurazione ufficiale per la stampa alle 18.30 con la conferenza inaugurale, seguita poi dalla Small Plate Dinner, che sarà ospitata da Palazzo Squarcialupi alle 20 (costo € 50,00. Prevendita biglietti presso: Wein Vino Wine – Strada di Pescaia, 65, 53100 Siena (SI) – T. 0577 600392; Confcommercio Siena – Strada di Cerchiaia, 26,53100 Siena (SI) – T. 0577 248856).
Dall’ 1 al 2 Febbraio dalle 11 alle 19 sarà possibile degustare i prodotti enogastronomici a Palazzo Squarcialupi, Santa Maria della Scala (Costo 60,00€ abbonamento per due giorni; 45,00 € per una giornata (ridotto 35,00 € soci Aicoo – Ais – Anag – Fis – Fisar – Onav – Slow Wine – Udb) 30,00 € per mezza giornata (ridotto 25,00 € soci Aicoo – Ais – Anag – Fis – Fisar – Onav – Slow Wine – Udb)
Sabato 1 febbraio a palazzo Squarcialupi, Sala Sant’Ansano, si terranno i seguenti seminari: dalle 12 alle 13 degustazione della birra di Siena ottenuta dal “Luppolo Selvatico” e premiazione della birra più caratterizzata prodotta dai migliori homebrewer italiani Udb e Associazione Le Mura. Dalle 17 alle 18 si terrà il seminario “Conosciamo i distillati? Tecniche di degustazione di grappe e acquaviti Anag. I seminari sono gratuiti previa registrazione da effettuarsi in loco.
Si potrà inoltre assistere ai seguenti showcooking alle 13: Le zuppe di pane Verna, pappa al pomodoro e ribollita. In collaborazione con Consorzio Agrario di Siena.
Alle 17  degustazione di prosciutto brado di 30 mesi, affettato al coltello e allevato nelle terre di Siena, con schiacciata di grani toscani a lievitazione naturale. In collaborazione con Consorzio Agrario di Siena.
A Palazzo Sansedoni sarà possibile partecipare anche alle seguenti masterclasses il cui costo è di € 25,00, con registrazione da effettuarsi in loco 12-13 Pinot Nero: Alto Adige e Toscana a confronto Fis; ore 14:30-15:30 Abbazia di Novacella: Verticale Cool Climate – Praepositus Sylvaner e Praepositus Kerner FISAR; ore 17:00-18:00 Vecchie Terre di Montefili: Verticale di Anfiteatro Onav.
Il Palazzo del Rettorato dell’Università di Siena ospiterà alle 14.30 il convegno “Enoturismo e sostenibilità: nuove leve del marketing turistico” a ingresso gratuito. La giornata di sabato si concluderà al Grand Hotel Continental Starhotels Collezione alle  20.30 con la Cena di Gala Tra Borghi e Cantine (costo € 70,00. Per prenotazioni T +39 0577 56011 oppure [email protected]).
Domenica 2 Febbraio proseguono le degustazioni presso Palazzo Squarcialupi, Santa Maria della Scala 11-19. Nella Sala Sant’Ansano si terranno i seguenti seminari a partecipazione gratuita: alle 12 “Conosciamo la birra? Tecniche di degustazione di birra artigianale Udb”; alle 14 “Conosciamo il formaggio? Pecorino Marovelli dal fresco al conciato”; alle 16 “Conosciamo l’olio extra vergine? Tecniche di degustazione dell’olio evo Aicoo”. Al VII livello si terrà alle 12 uno showcooking con 4 chef on stage – 8 mani.
Mentre i masterclasses a Palazzo Sansedoni, saranno i seguenti: alle 14 “Vino in Anfora Slowine”; alle 17 “Castello di Ama: Dove le parole non arrivano – Degustazione verticale di San Lorenzo”.
Tornerà anche quest’anno la tradizionale Asta dei Vini di Solidarietà al Grand Hotel Continental Starhotels Collezione, dalle 11 alle 13 saranno esposti i lotti, alle  15 inizio dell’asta.
La giornata di domenica si concluderà con “Musica&Vino”, concerto pianoforte e voci alle 20 all’Accademia Musicale Chigiana in collaborazione con Fondazione Accademia Musicale Chigiana ed Etruria Retail Carrefour (partecipazione gratuita, per registrarsi all’evento: https://www.eventbrite.it/e/biglietti-musica-e-vino-concerto-speciale-in-occasione-del-winesiena-2020-89732627705)
Tra le novità di quest’anno, Wine&Siena vede l’introduzione di una giornata dedicata interamente alla stampa e agli operatori del settore, lunedì 3 Febbraio. A Palazzo Squarcialupi, dalle 10 alle 16 degustazione prodotti enogastronomici. Al VII livello alle  10 si terrà anche lo showcooking “Incontri armoniosi: pesce e vini di Toscana. Territorio ed imprese nel FEAMP 2014-2020”. L’ingresso per la giornata di lunedì 3 febbraio costa € 40,00, gratuito per stampa e operatori del settore.

Wine&Siena nasce dall’ideatore di Merano WineFestival e da Confcommercio di Siena con cui viene organizzato, in collaborazione con la Camera di Commercio di Arezzo Siena e il Comune di Siena e dà il via a un intero anno di appuntamenti siglati The WineHunter. Con Wine&Siena The WineHunter presenta un percorso tra location uniche come la Rocca Salimbeni, sede di Banca Monte dei Paschi di Siena, il Palazzo Comunale, il Grand Hotel Continental Siena – Starhotels Collezione, il Palazzo del Rettorato dell’Università degli Studi di Siena, Palazzo Sansedoni, sede della Fondazione Monte dei Paschi di Siena e, per la prima volta, Palazzo Squarcialupi Santa Maria della Scala, che diventa la location principale delle degustazioni. Wine&Siena ha il patrocinio e della Regione Toscana