Lella Costa e Paolo Calabresi in una commedia di Lidia Ravera ai Rinnovati dal 21 al 23 marzo

RinnovatiUn inno alla forza e alla fragilità umana, che sancisce la vittoria dell’amore e della libertà contro ogni stereotipo: è “Nuda proprietà” di Lidia Ravera, lo spettacolo di prosa in programma da venerdì 21 a domenica 23, alle ore 21.15, sul palco dei Rinnovati.

Con le partecipazioni di punta di Lella Costa (Iris) e Paolo Calabresi (Carlo) e la regia di Emanuela Giordano, la commedia, una produzione La Contemporanea/Mismaonda tratta dal libro “Piangi pure” della stessa Ravera, narra dell’innamoramento, nient’affatto scontato, tra uno psicanalista, sfrattato da un pian terreno, e una donna dalle maniere anticonvenzionali che decide di ospitarlo mentre si trova, al contempo, costretta a vendere la casa in nuda proprietà, per far fronte ai propri problemi economici. Carlo, sempre più affascinato dalla vitalità di Iris, scoprirà di essere malato, mentre lei si accorgerà di non poter fare a meno della sua intelligenza e della sua ironia.

Per i biglietti, la vendita diretta al botteghino dei Rinnovati sarà in funzione giovedì 20, in fascia oraria 17/20, e nelle tre date dello spettacolo, a partire dalle 16; i diversamente abili potranno accedere dall’ingresso di piazza del Mercato.

Gli abbonati alla stagione teatrale possono fruire di una tariffa unica di 0,80 euro per la sosta nella struttura del parcheggio “Il Campo” (via di Fontanella), dalle ore 20 del giorno dello spettacolo fino alle 1 del giorno successivo, previa esibizione del titolo di abbonamento alla cassa. Qualora l’abbonato parcheggi in orario precedente o esca in orario successivo a quelli stabiliti per l’agevolazione, sarà applicata la tariffa oraria per il tempo eccedente. Si ricorda, infine, che il parcheggio “Stadio-Fortezza” è gratuito dalle ore 20 alle 7.

I temi di “Nuda proprietà” offrono, inoltre, lo spunto per l’iniziativa collaterale di sabato 22, a ingresso libero, che si terrà alla Biblioteca degli Intronati (via della Sapienza, 5) alle ore 17.30; nell’ambito del progetto speciale “Per una cultura di genere”, sarà infatti proposto l’approfondimento “Sulla Donna”, coordinato da Mariella Iannuzzi, con gli interventi di Tiziana Tarquini, assessore alle Pari opportunità del Comune di Siena, e gli stessi Lella Costa, Paolo Calabresi e Lidia Ravera.