L’agenda di Siena News – Grande musica e bel canto, “Recital lirico” ai Rinnovati

Grande musica e bel canto, “Recital lirico” ai Rinnovati

Non solo prosa e danza, il Teatro dei Rinnovati, nella stagione 2020, ospita anche la grande lirica con il concerto “Recital Lirico”, il prossimo venerdì 21 febbraio alle  21.Un omaggio che Siena fa alla tradizione del melodramma in un viaggio attraverso arie e brani strumentali diretti dal Maestro Marco Severi, primo violoncello nell’orchestra del Maggio Musicale Fiorentino.Insieme a lui, interpreti di spicco, dall’ugola d’oro, accompagnati da grandi musicisti: il soprano Valentina Boi, il mezzo soprano Laura Polverelli, il tenore Samuele Simoncini e il baritono Wellington De Santana Moura mentre al violoncello Marco Severi e al pianoforte Guglielmo Pianigiani.Il concerto lirico, con accesso a posto unico non numerato, sarà di 10 euro per il biglietto intero, e 5 per il ridotto. L’acquisto può essere effettuato online sul sito dei Teatri di Siena all’indirizzo: http://www.b-ticket.com/b-ticket/sienateatri/; telefonicamente chiamando l’Ufficio Prenotazioni del Comune tel. 0577 292615/14 (dal lunedì al venerdì con orario 9.30-12.30), oppure alla biglietteria del Teatro dei Rinnovati: il giorno precedente la prima dalle 17 alle 20 e il giorno dello spettacolo dalle 15. E ancora alla biglietteria del Teatro dei Rozzi: martedì dalle 11 alle 14, mercoledì dalle 15 alle 18 e giovedì dalle 11 alle 14. Per tutte le info: www.teatridisiena.it

Alla biblioteca degli Intronati si parla della battaglia del grano nel ventennio fascista

Agricoltura, frumento e fascismo: sono questi i temi che verranno affrontati nella conferenza “Battaglia del grano nel ventennio fascista” alle 17.30 nella sala storica della Biblioteca Comunale degli Intronati (via della Sapienza 5), a ingresso libero.  L’appuntamento sarà un’occasione di approfondimento sul lavoro di Giacomo Zanibelli, docente dell’Università Carlo III di Madrid.

Carlotta Fruttero chiude la rassegna letteraria ‘Gialli d’autore’

Protagonista dell’evento “La premiata ditta Fruttero & Lucentini racconta l’Italia di ieri (e quella di oggi)”, sarà Carlotta Fruttero, autrice e figlia del grande scrittore, traduttore e giornalista Carlo.
Con lei dialogherà lo scrittore Carlo Legaluppi, ripercorrendo alcune delle tappe salienti della vita e dell’attività letteraria di Carlo Fruttero e della Premiata Ditta Fruttero & Lucentini. L’iniziativa si terrà alle 17.30 nella Limonaia del Giardino Segreto al polo civile del tribunale di Siena.

Visite gratuite al Palazzo del Governo per la giornata internazionale della guida turistica

Una visita guidata gratuita tra le bellezze del Palazzo del Governo di Siena per la giornata internazionale della guida turistica. Dalle 14.30 alle 18.30 visite guidate ed ingressi gratuiti.

Aperitivi in danza Motus

Un altro appuntamento con ‘Aperitivi in danza’ alla scuola Motus, ospiterà la mostra ‘Aria’ di Angelo Camporeale, la serata si apre con l’inaugurazione della mostra fotografica di Angelo Camporeale, medico pugliese di nascita ma toscano di adozione, appassionato di arte in generale e, soprattutto, di fotografia. La mostra raccoglie una serie di scatti dedicati all’elemento “aria” con i quali l’autore cerca di cogliere e interpretare attraverso l’obiettivo quanto di più etereo esiste nel mondo, e include la foto che nel 2015 si è aggiudicata  il premio del concorso fotografico promosso dall’Associazione Fotografica Imago di Arezzo. Il messaggio che l’autore intende trasmettere a quanti dedicheranno almeno uno sguardo alle sue opere, è che si può essere artisti senza avere la presunzione di esserlo. Per maggiori informazioni e prenotazioni è possibile inviare una e-mail all’indirizzo [email protected]  o telefonare allo 0577 – 286980.

Le dinamiche di genere, un incontro all’Università dell’Età Libera

Nuovo appuntamento nell’ambito della serie di conferenze organizzate dall’Università dell’Età Libera Viviana Cardinali per il periodo gennaio-marzo 2020 con il patrocinio dell’amministrazione. L’incontro sarà dedicato al tema “Le dinamiche di genere: cosa sono e come si sono strutturate nel tempo” e l’argomento sarà curato dalla dottoressa Ilaria Fabbri. La conferenza, aperta come di consueto a tutta la cittadinanza, alle 16,30, nei locali dell’Università dell’Età Libera presso il Centro Insieme in via Trento.