La compagnia Artemovimento di Torino ospite della rassegna di danza “Move off”

Venerdì 13 aprile al Teatro Alfieri di Castelnuovo Berardenga torna l’appuntamento con la rassegna internazionale di danza “Move off”, giunta alla quarta edizione e organizzata dalla Compagnia Motus – affiliata all’Arci provinciale di Siena – in collaborazione con il Comune chiantigiano e nell’ambito del Patto per il Riassetto del Sistema Teatrale della Toscana. L’appuntamento è alle ore 21.30 e vedrà protagonista sul palcoscenico l’Associazione Artemovimento di Torino con la compagnia della coreografa Monica Secco nello spettacolo “Two lights in November”, lavoro emotivo, profondo e variopinto in cui l’azione femminile mai del tutto rivelata è un’affermazione di forza e di coraggio.

 

Lo spettacolo. Novembre è lo sfondo del ritratto sfuggente di due donne senza nome, costantemente fuori posto e sulle coreografie di Monica Secco, ispirate dal post espressionismo, danzano Virginia Spallarossa e la stessa Monica Secco. “La mia ricerca – spiega la coreografa – nasce da suggestioni, sensazioni e visioni, prendendo in esame i luoghi e i momenti di aggregazione o di disgregazione sociale in un bar, in un locale, in un teatro, sul tram. Osservo, senza giudicare, e cerco di cogliere nell’umanità quegli aspetti teneri e crudeli, ironici e disperati che caratterizzano la vita di ogni giorno”.

 

La rassegna “Move off” tornerà protagonista al Teatro Alfieri di Castelnuovo Berardenga martedì 17 aprile, con la Compagnia greca Iros Aggelos, del coreografo Petros Gallias, e venerdì 11 maggio, con la Compagnia Borderline Danza di Salerno. Il costo del biglietto intero è di 10 euro, mentre per il ridotto è di 5 euro. Per maggiori informazioni e prenotazioni, è possibile inviare un’e-mail all’indirizzo [email protected] oppure telefonare al numero 0577-286980, dalle ore 16 alle ore 18.