Castellina: un corso per utilizzare il defribillatore cardiaco messo a disposizione della comunità

Centro BorgheriUn corso per imparare a usare il defribillatore cardiaco donato dalla Banca di Cambiano al Centro “Virginia Borgheri” di Castellina in Chianti, mettendo lo strumento di primo soccorso a disposizione di tutta la comunità locale, 24 ore su 24. E’ l’iniziativa promossa dallo stesso Centro “Virginia Borgheri”, Azienda pubblica servizi alla persona, con  l’obiettivo di permettere l’utilizzo consapevole dello strumento in caso di necessità su tutto il territorio comunale castellinese. Il corso è aperto a tutti i cittadini e si rivolge, in particolare, a tutti coloro che sono interessati ad approfondire le tecniche di primo soccorso. L’iniziativa si svolgerà nel mese di marzo presso il Centro Virginia Borgheri – in via Trento e Trieste, 27 – avrà una durata di cinque ore e sarà tenuta dal Centro di Formazione BLSD & Sport. Al termine del corso è previsto un esame finale, seguito dal rilascio dell’attestato di esecutore BLS D IRC Comunità per poter utilizzare il defribillatore cardiaco. Le iscrizioni sono già aperte e si chiuderanno il 15 febbraio.

Il corso di formazione per utilizzare il defribillatore cardiaco -commenta la presidente del Centro “Virginia Borgheri”, Luciana Leoncini– rafforza il ruolo sociale della nostra struttura verso la comunità di Castellina in Chianti, dove offriamo già diversi servizi sia come casa di riposo che nella preparazione di blister farmacologici e nel servizio domiciliare lieve, con assistenza per alzate, medicazioni, bagni assistiti, pasti e altri servizi. Il defribillatore cardiaco ricevuto dalla Banca di Cambiano, che ringraziamo per la sensibilità, sarà a disposizione della comunità locale 24 ore su 24 e questo rappresenta, a nostro avviso, uno strumento importante per il primo soccorso su un territorio che non dispone di un ospedale e di pronto soccorso. Il corso che stiamo organizzando permetterà un suo utilizzo in maniera consapevole ed efficace e ci auguriamo che l’iniziativa venga accolta con favore, soprattutto dalle numerose associazioni attive sul territorio di Castellina in Chianti”.

Come amministrazione comunale di Castellina in Chianti – aggiunge il primo cittadino, Marcello Bonechi– ringraziamo il Centro ‘Virginia Borgheri’ per il gesto compiuto verso la comunità locale, mettendo a disposizione di tutta la cittadinanza e di chi ne avrà bisogno un importante strumento di primo soccorso quale il defribillatore cardiaco. Un atto di sensibilità che conferma ulteriormente il ruolo in ambito sociale e assistenziale svolto da questa struttura e Azienda pubblica di servizi alla persona insieme ad altri soggetti istituzionali e associativi. Un ringraziamento va anche alla Banca di Cambiano, per la donazione effettuata mostrando attenzione per territori e comunità locali”.

Per informazioni sul corso, è possibile contattare il Centro “Virginia Borgheri” chiamando il numero 348-8991217, da lunedì a sabato dalle ore 9 alle ore 13, oppure inviando un’e-mail all’indirizzo [email protected]. Il costo del corso è 45 euro, da versare al momento dell’iscrizione.