2019: Odissea a Sms Live. Giovedì il protagonista è Stanley Kubrick

E’ considerato uno dei più grandi registi della storia del cinema. Ha diretto tredici lungometraggi, lo stesso numero delle volte in cui è stato candidato per gli Oscar anche se è riuscito ad aggiudicarsi la statuetta solamente una volta. Ha affrontato con grande maestria ogni tipo di genere: dalla guerra , con capolavori come Full Metal Jacket, al contesto storico , basti pensare al kolossal Spartacus, dalla fantascienza, 2001:Odissea nello spazio, all’horror, tutti ricorderanno la performance di Jack Nicholson in Shining.

A 20 anni dalla sua morte il Santa Maria della Scala, in occasione Sms live, rende omaggio al genio dell’artista: Stanley Kubrick.

Appuntamento giovedì 21 marzo dalle 10 per arrivare alle 22 alla sala Sant’Ansano

Il programma prevede la proiezione delle sue opere girate però esclusivamente in bianco e nero.

Si parte alle 10.15 con il suo primo cortometraggio del 1950 che racconta la giornata del pugile Walter Cartier, Day of the fight. Subito dopo è il turno di Flying Padre, che racconta la vita di un prete cattolico nel Nuovo Messico. Alle 11.15 in sala arriva il suo primo lungometraggio: Paura e desiderio. Alle 12.15 si affronta il genere drammatico con Il bacio dell’assassino, a seguire, alle 14, è il turno del genere thriller con Rapina a Mano armata. Alle 15.30 si vola nelle trincee della primo conflitto mondiale nel fronte occidentale tra Francia e Germania, verrà proiettato infatti Orizzonti di gloria. Dalla Grande Guerra si passa poi alla Guerra Fredda e all’apocalisse nucleare, dalle 17 spazio a Il dottor Stranamore. Chiude la serata con la trasposizione dell’omonimo romanzo di Vladimir Nabokov : appuntamento alle 19 con il film Lolita

Per info e prenotazioni

0577/286300 – [email protected]