“Aggiungi un posto a tavola”… Per il Piccolo Principe

Il Gruppo teatrale La Sveglia onlus, insieme a ballerini e cantanti di Amici per la Musica e Ateneo della Danza, mette in scena “Aggiungi un posto a tavola” al Teatro dei Rinnovati il 28 e il 29 maggio. Il ricavato delle due serate andrà all’Associazione Autismo Siena – Piccolo Principe.

Ci vuole una discreta dose di coraggio per cimentarsi con “Aggiungi un posto a tavola“, la commedia musicale italiana per eccellenza, uno spettacolo rimasto eterno della ditta Garinei e Giovannini che, da oltre quarant’anni, continua a trionfare in Italia e nel mondo. E’ il Gruppo teatrale La Sveglia onlus che trova questo coraggio, unendolo ad un impegno di produzione non indifferente che porterà lo spettacolo sul palco del Teatro dei Rinnovati, il 28 e il 29 maggio alle 21. La regia di Mario Ghisalberti mette insieme anche cantanti e ballerini di altre due associazioni senesi, gli “Amici per la Musica” di Simona Bruni e l’ “Ateneo della danza” di Marco Batti per un totale di 43 artisti.

Nell’anno internazionale dell’autismo il ricavato delle due serate sarà tutto per l’ “Associazione Autismo Siena-Piccolo Principe” per la realizzazione di una residenza permanente di accoglienza e inserimento sociale di ragazzi e adulti autistici del territorio senese.

La commedia racconta la vicenda di Don Silvestro, parroco di un paesino di montagna, che dal Padreterno riceve via telefono la notizia dell’imminenza di un secondo diluvio universale e l’incarico di costruire un’arca di legno per mettere in salvo tutti gli abitanti e gli animali del paese. Non sarà facile farsi credere dai compaesani e dover fare i conti con sindaco miscredente, storie d’amore proibite e “distrazioni” da evitare. Ma tutto finisce bene e, nel gran finale conviviale ballato e cantato, si scoprirà per chi è il posto da aggiungere a tavola.

Info e prenotazioni: [email protected] – 333 3528142 .