A scuola di danza con Angelo Egarese

Domani al Teatro Politeama di Poggibonsi danzatori da tutta Italia per il laboratorio coreografico di Angelo Egarese “Studiando in scena”

Domani alle 10 prenderà  il via al Teatro Politeama “Studiando in scena”, il progetto di Fondazione E.l.s.a. e Compagnia Kinesis Danza che prevede il laboratorio coreografico del direttore e coreografo Angelo Egarese. Già numerose le adesioni di giovani danzatori provenienti da varie parti di Italia, in particolare Toscana ed Emilia Romagna, nonché, soprattutto, dalle scuole di danza valdelsane. In particolare le scuole valdelsane coinvolte saranno Centro Studi Danza, Sinfonia della Danza, ASD Gymnasium Ballet Academy, Dance Studio ASD Sulle Punte Danza, CentroDanza Certaldo.

Oltre ad Angelo Egarese, al laboratorio saranno presenti anche i danzatori della compagnia Kinesis. L’obiettivo è quello di aiutare i giovani danzatori ad approfondire lo stile coreografico, lo studio della danza contemporanea, del gesto e della teatralità che terminerà con lo studio di una coreografia tratta dal repertorio della compagnia attraverso il confronto con  danzatori professionisti.

“Studiando in scena” è un progetto che vuole essere un contenitore per dare  spazio alla danza con diverse iniziative.  Il progetto infatti si compie con la sezione Opera in danza che permetterà ad alcune scuole partecipanti al laboratorio di realizzare  le coreografie che apriranno lo spettacolo Carmen 3.0 della Compagnia Kinesis, il 15 marzo sul palco del Politeama. Le scuole di danza avranno infatti l’occasione di presentare una propria creazione coreografica della durata massima di 4 minuti; il tema deve essere ispirato da un’opera famosa, rappresentando la sua essenza.  I coreografi possono scegliere il genere della coreografia, che può essere classico oppure moderno/contemporaneo, danze urbane o contaminazione, e la scelta musicale può essere fatta o tra i brani originali dell’opera scelta o liberamente selezionati dal coreografo.

L’idea del progetto complessivo nasce per dar modo a giovani danzatori di entrare in contatto con il mondo dello spettacolo dal vivo, con la realtà di questo mestiere, confrontandosi con l’impegno di un professionista tersicoreo.

Un luogo di incontro, di azione culturale, di atto creativo, un motivo di conoscenza profonda dell’arte attraverso la rappresentazione dal vivo e il dinamismo culturale.

Le iscrizioni per il laboratorio del 5 marzo, 10 euro a persona,  rimangono aperte fino a venerdì 3 marzo.

Per informazioni e iscrizioni è possibile contattare Angelo Egarese per mail a [email protected] o al 3703250337