L’agenda di Siena News – “La città dell’uomo: Siena per Piero Sadun”, viaggio nella mostra del pittore

“La città dell’uomo: Siena per Piero Sadun”, viaggio nella mostra del pittore

L’appuntamento alle 17 è un’occasione per vivere uno dei più famosi pittori contemporanei che ha saputo raccontare magistralmente nelle sue opere il ‘900. In questo racconto di “Siena per Sadun” non poteva mancare, alle 18, una visita guidata, a ingresso libero, alla Sinagoga (vicolo delle Scotte, 14) organizzata dalla Comunità Ebraica di Siena e CoopCulture nel tentativo di far comprendere il milieu culturale di Sadun e per approfondire i rapporti fra questi e la Comunità.
La giornata si concluderà nel foyer del Teatro dei Rinnovati, alle 19, con il concerto gratuito, promosso dal Comitato di Siena della Società Dante Alighieri.

Chianti Festival, a Gaiole in Chianti va in scena “Come pioveva”

Continuano gli appuntamenti musicali nella piazza Ricasoli di Gaiole in Chianti. Mercoledì 24 luglio (alle 21.30) va in scena COME PIOVEVA, un viaggio teatrale musicale nell’Italia del Trio Lescano dal 1938 al 1942. 
Cronache, aneddoti e tratti biografici degli autori musicali di quel tempo con Marco Betti voce recitante, Diana “Crêpe” Crepaz e il suo trio e Luciano Guarino alla chitarra.

’80 febbre al Vallechiara

Torna il Mercoledì di Vallechiara, tutti i Mercoledì Aperitivo Cena Musica
Info Prenotazioni 0577.740612
Cena Buffet 15euro, Cena Servita 25€
Ristorante Pizzeria Sempre Aperto
Ingresso dopo le 22.30 completamente gratuito
Tutti gli artisti sono di accompagnamento alla cena a seguire cocktail bar e selezione musicale con i migliori maestri d’intrattenimento

Forme nel verde, studenti delle Accademie di Belle Arti toscane artisti tra Palazzo Chigi e Horti Leonini con workshop formativi

Workshop formativi per gli studenti delle Accademie di Belle Arti di Firenze e Carrara tra gli Horti Leonini e Palazzo Chigi.Il Terzo Paradiso” dal 24 al 27 luglio Francesco Saverio Teruzzi, ambasciatore del progetto del Maestro Michelangelo Pistoletto per Città dell’Arte, (la Fondazione di Michelangelo Pistoletto a Biella) guiderà il workshop con gli studenti delle Accademie di Belle Arti toscane per costruire un Terzo Paradiso di dimensioni ambientali nella parte alta degli Horti Leonini.

La tromba di Enrico Rava apre la 49ma edizione dei seminari estivi di Siena Jazz

Protagonisti del concerto inaugurale (ingresso gratuito, inizio ore 21.30) un vero parterre de rois: il primo set propone “ENRICO RAVA SPECIAL EDITION” che vede lo stesso  Rava (tromba) sul palco con Francesco Bearzatti (sax tenore), Francesco Diodati (chitarra), Giovanni Guidi (piano), Gabriele Evangelista (contrabbasso), Enrico Morello (batteria). Un evento nell’evento, che si inserisce nei festeggiamenti in occasione degli ottanta anni di Enrico Rava, un momento magico che vede il trombettista italiano entrare di diritto nella storia del jazz mondiale, insieme ai grandi miti americani che hanno fatto grande questo stile musicale.Quindi sarà la Siena Jazz University Orchestra diretta da Roberto Spadoni dare vita a un secondo set infuocato. Ospiti d’onore Maurizio Giammarco (sassofono) e Stefano Franceschini (sax baritono).

Tags