Dai magistrati agli avvocati: dura condanna sulla vicenda de Le Iene, David rossi, Piccini




La bufera intorno alla puntata de Le Iene andata in onda domenica scorsa, durante la quale c’è stato un secondo servizio sulla morte di David Rossi e una conversazione con Pierluigi Piccini (oggi candidato a sindaco di Siena), continua a travolgere i protagonisti della vicenda. Si erano già espressi la Procura  e l’Associazione nazionale dei magistrati. Oggi si pubblica il comunicato stampa inviato dal Presidente del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Siena, Avvocato Nicola Mini (nella foto, sotto)

“Il Presidente del COA di Siena, in relazione alle notizie divulgate dai media sul caso di David Rossi, manifesta il proprio sconcerto per le modalità con cui sono stati fatti riferimenti indiscriminati a Magistrati del nostro Tribunale . Confida che la Procura della Repubblica di Genova possa svolgere adeguati accertamenti per non addensare altre nubi su un caso che ha profondamente turbato l’intera cittadinanza.”