E’ di Siena la più giovane campionessa di motocross italiana: Elisa Galvano, eccellenza su due ruote




Elisa Galvagno, 13 anni, di Siena, è la più giovane campionessa di motocross in Italia. Prima classificata Under17 al Campionato Italiano, dopo l’ultima prova di Città di Castello.

E’ una senese la più giovane campionessa di motocross in Italia. Elisa Galvano, 13 anni,  si è classificata al primo posto nella categoria Under17 del Campionato Italiano, dopo l’ultima prova di Città di Castello.

La giovanissima atleta senese si è classificata, inoltre, al nono posto assoluto della classifica generale del Campionato Italiano guidato da Kiara Fontanesi.

Era infatti l’ultima prova di Campionato italiano Senior e Femminile e la giovane centaura ha partecipato per la seconda volta su moto Husvarna 125cc.

“Il salto di cilindrata è stato per me una bella sfida – dice la Galvagno – ma è andata bene, nonostante le condizioni della pista dopo il temporale del sabato. Fino all’ultimo non sapevamo se la gara si sarebbe effettuata. Sono felice che i miei sforzi e la mia costanza siano stati ripagati, ringrazio i miei genitori e tutti quelli che hanno creduto in questo meraviglioso sogno”.

La Galvagno ha ottenuto il risultato dopo aver gareggiato in sei prove su sette del Campionato, quindi considerando lo scarto di punteggio previsto dal regolamento della Federazione italiana.

La giovane motocrossista italiana, che fa parte del team MRT Motorstore San Marino di Stefano Mandrelli e Luca Vecchi e come motoclub di Megan Racing Borgo San Lorenzo di Floriano Raspanti, ha cominciato a calcare le piste di motocross all’età di otto anni, seguendo la passione del padre Pietro, e gareggiando anche nel Campionato maschile, ha sempre raggiunto posizioni nel podio. Viene allenata dal pluricampione mondiale di Motocross Alessio Chiodi, che la segue da quattro anni.

Elisa frequenta la prima classe del Liceo umanistico a Siena.