Il Santa Maria della Scala re delle festività




Questa settimana, riprendendo il titolo di una storica e magnifica rubrica della Settimana enigmistica, vi racconto tutto quello che sta accadendo al complesso museale Santa Maria della Scala di Siena

image003

 

Perché forse non tutti sanno che… ci sono in corso ben tre mostre:

Fotografi in trincea – fino al 15 gennaio 2017 – nasce da un lungo lavoro di ricerca che ha portato al ritrovamento di 22 archivi fotografici privati, per un totale complessivo di oltre 2500 scatti, e di 18 archivi cartacei composti da lettere, cartoline e diari. Da questo immenso materiale sono state selezionate 100 fotografie amatoriali, riprodotte in grande formato, scattate da soldati senesi appassionati di fotografia durante i 41 mesi di conflitto. Il curatore, Gabriele Maccianti, effettuerà personalmente anche visite guidate il 30 dicembre ed il 13 gennaio: 0577 292614 – 15, [email protected]

10

Innovazione e tradizione. Alle Belle Arti tra Otto e Novecento (fino al 31 gennaio 2017) è dedicata ai 200 anni della fondazione dell’Istituto d’Arte di Siena, e documenta la volontà di rottura che alcuni artisti senesi della seconda metà dell’Ottocento (Luigi Mussini, Arturo Viligiardi, Paride Pascucci, Patrizio Fracassi, Fulvio Corsini e Guido Bianconi manifestarono nei confronti del Purismo.

nudo1

La bellezza ferita. Norcia Earth Heart Quake (con una sezione anche nella cosiddetta Cripta del Duomo) ospiterà fino al 29 ottobre 2017 opere d’arte provenienti dalle principali chiese della città di Norcia, come è noto colpita in maniera drammatica dal terremoto, ed anche Una serie di video, concessi dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, e materiali fotografici di fotoreporter locali permetteranno inoltre la visione delle fasi di recupero delle opere dopo il terremoto.

terremoto-norcia-basilica-san-benedetto-crolli-30-ottobre-2016-2

E forse non tutti sanno che… il Museo d’arte per Bambini, che si trova sempre nel Santa Maria della Scala, ha ancora in programma due dei tre laboratori per bambini 6-11 anni dedicati a Natale ed anno nuovo dal titolo E’ Festa! (28 dicembre e 8 gennaio, per informazioni e prenotazioni: 0577 534531, oppure tramite mail all’indirizzo [email protected],it e il sabato, nello stesso orario, 0586 894563, [email protected]).

E forse non tutti sanno che, ogni sabato pomeriggio, sono riprese (dureranno fino al 25 febbraio 2017) le visite guidate per bambini di #SienaFrancigenaKids: Balia Gioconda aspetta i piccoli e le loro famiglie proprio a Palazzo Squarcialupi (347 6137678 – 348 0216972, [email protected])

Credo che spinti dalla curiosità e dall’interesse per una di queste iniziative, sarà ancora più piacevole farsi travolgere dalla storia e dalla bellezza dell’antico spedale…

Buon Natale

Roberto Guiggiani